Destra e sinistra: una dicotomia moderna nella società contemporanea | T-Mag | il magazine di Tecnè

Destra e sinistra: una dicotomia moderna nella società contemporanea

di Carlo Buttaroni

Negli ultimi dieci anni, dal punto di vista sociologico, il bisogno di “qualcosa di nuovo” espresso dalle nuove e variegate figure sociali, si è sposato con il suo contrario e si è andato profilando un confronto politico che ha riflettuto la nuova polarizzazione tra tematiche moderne e postmoderne. È evidente quanto questa nuova dinamica si distacchi dal tradizionale conflitto tra destra e sinistra. Il dato più interessante è proprio la trasformazione delle rispettive basi sociali. Storicamente la sinistra era radicata alla classe lavoratrice di livello medio-basso, ai disoccupati e a chi viveva un disagio sociale mentre la destra aveva la sua base elettorale nel ceto medio e medio-alto. Oggi per il centro-sinistra e per il centro-destra il consenso elettorale proviene, in misura crescente, dai cittadini con un livello culturale medio-alto e con un altrettanto medio-alto livello di reddito mentre la spinta anti-sistema, sostenuta dalle più insicure e precarie fasce di lavoratori di livello medio-basso, si orienta verso l’astensione.

 

Scrivi una replica

News

Libia, Moavero: «Ue si tenga pronta a intervenire in caso di eventuali flussi migratori»

«Nei giorni scorsi ho scritto alla Commissione europea che si tenga pronta all’azione nel caso si dovessero verificare flussi consistenti e improvvisi di migranti dalla…

24 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Arabia Saudita, eseguite trentasette condanne a morte

Trentasette persone sono state condannate a morte, in Arabia Saudita. Le condanne sono state eseguite martedì, una delle quali per crocifissione. Il regime saudita ha…

24 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libia, Sarraj: «La Francia sostiene Haftar»

Il premier libico Fayez al-Sarraj ha accusato la Francia di sostenere il generale Khalifa Haftar. «Siamo sorpresi del fatto che la Francia non sostenga il…

24 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Export in calo dello 0,4% a marzo»

«A marzo 2019 si stima una lieve flessione congiunturale per le esportazioni (-0,4%) e un contenuto aumento per le importazioni (+0,4%). La flessione congiunturale delle…

24 Apr 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia