Per salvare l’economia Usa, la deputata Gabrielle Giffords è tornata in Aula | T-Mag | il magazine di Tecnè

Per salvare l’economia Usa, la deputata Gabrielle Giffords è tornata in Aula

STATI UNITI

A parte il sì della Camera al disegno di legge sull’innalzamento del debito Usa, l’altra notizia positiva è il ritorno di Gabrielle Giffords, la deputata democratica rimasta coinvolta nell’attentato dell’8 gennaio a Tucson, in Arizona. “Ho seguito da vicino il dibattito sul nostro tetto del debito e sono stata profondamente delusa per quello che sta succedendo a Washington. Credo fermamente che agire per il bene del popolo americano sia più importante della politica di partito. Dovevo essere qui per questo voto. Non potevo rischiare che la mia assenza portasse al crollo della nostra economia”, ha spiegato la Giffords.

 

Scrivi una replica

News

Via libera della Camera alla prosecuzione delle missioni internazionali per il 2018

La Camera dei deputati ha dato il suo via libera alla prosecuzione per il 2018 delle missioni internazionali, compresa quella nel Niger. Ha votato a…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, i colloqui di pace riprenderanno a Vienna il 25 gennaio

I colloqui di pace per la Siria riprenderanno a Vienna il 25 e 26 gennaio. Lo ha reso noto l’inviato speciale delle Nazioni Unite nel…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Banche, Antonio Patuelli confermato presidente dell’Abi

Antonio Patuelli è stato confermato presidente dell’ABI, l’Associazione bancaria italiana. Lo ha deciso all’unanimità il comitato esecutivo dell’ABI. Patuelli resterà in carica fino all’estate 2020.…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele, Netanyahu: “Ambasciata Usa a Gerusalemme entro un anno”

L’ambasciata statunitense potrebbe essere trasferita da Tel Aviv a Gerusalemme “molto più velocemente di quanto si pensi, probabilmente entro un anno da oggi”. Lo ha…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia