Proseguono le violenze. Arriva la condanna dell’Onu ai danni di Damasco | T-Mag | il magazine di Tecnè

Proseguono le violenze. Arriva la condanna dell’Onu ai danni di Damasco

SIRIA

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha condannato Damasco con una dichiarazione formale la repressione nel sangue e gli atti di violenza in Siria. La dichiarazione non è una risoluzione, pertanto non è vincolante. Il testo è il risultato di un compromesso raggiunto dopo che i Paesi occidentali nel Consiglio hanno accettato di rimuovere dalla dichiarazione la richiesta di avviare un’indagine sulla violazione dei diritti umani perpetrata dal presidente siriano Bashar al Assad. Le violenze in Siria sono state definite “oltremodo rivoltanti” dal segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon.

 

Scrivi una replica

News

Confcommercio, lanciata la previsione mensile del Pil: a gennaio +0,1%

Il Centro Studi della Confcommercio lancia per la prima volta la stima del Pil mensile. Nel mese di gennaio l’indicatore ha stimati una crescita dello…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “I reati sono diminuiti grazie all’impegno delle forze dell’ordine”

“Sono diminuiti i reati grazie all’impegno straordinario delle forze dell’ordine”. Così il premier, Paolo Gentiloni, nel corso della cerimonia di avvicendamento al Comando generale dell’Arma…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, Xi a Trump: “Apriamo di più i nostri mercati”

Gli Stati Uniti e la Cina devono aprire di più i rispettivi mercati. Così il presidente della Repubblica popolare cinese, Xi Jinping, nel corso di…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Migranti, Juncker: “I ricollocamenti stanno funzionando”

“I ricollocamenti” dei migranti “funzionano”. Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, intervenendo alla plenaria a Strasburgo. “Più del 95% delle…

16 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia