Chiuso il canale YouTube di Nonleggerlo. A causa di Emilio Fede, spiega | T-Mag | il magazine di Tecnè

Chiuso il canale YouTube di Nonleggerlo. A causa di Emilio Fede, spiega

Non leggere questo Blog!, tra i più noti blog italiani, ha scritto un post piuttosto critico in cui “denuncia” l’eliminazione del proprio canale YouTube. Un blogger in Italia – si legge – non può pubblicare un minuto di video di uno dei più seguiti telegiornali italiani, per denunciarne una porcata. Sapete, anche l’informazione deve sottostare alle regole del copyright. Ho pubblicato su youtube un servizio del Tg4 di Emilio Fede andato in onda ieri sera, in modo da potervelo mostrare qui, su Nonleggerlo. A quelli di google è arrivata un’immediata segnalazione da parte di R.T.I., il video è stato reso inaccessibile ed il mio canale youtube eliminato. Era la terza notifica. Bang! Ho fatto reclamo, e così rischio pure di pagare i danni. “Ricorda la sezione 512(f) del Copyright Act, per cui qualsiasi persona dichiari erroneamente, ma consapevolmente, che un dato materiale è stato disattivato per sbaglio o errata identificazione potrebbe essere passibile del pagamento dei danni”.
Non solo il canale YouTube, anche il blog per alcuni minuti è risultato non raggiungibile. Non sono il primo, non sarò l’ultimo a cui succede. Pensate, per alcuni minuti è andato offline persino questo blog, che appoggia su piattaforma google: “Spiacenti, il blog all’indirizzo nonleggerlo.blogspot.com è stato rimosso”. Insomma, moltissimi video di denuncia eliminati, tre anni di lavoro che se ne vanno così, per aver mostrato un minuto di Emilio Fede.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, Trump torna a criticare la Fed: «Abbiamo chance di creare ricchezza e successo per Usa, non la rovini»

L’economia americana gode di ottima salute, eppure il presidente statunitense Donald Trump non ha mancato di criticare via Twitter l’operato della Fed, rea a suo…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Autonomia, Conte: «Avanti con le garanzie che ho sempre richiesto»

«Il disegno dell’Autonomia differenziata si sta realizzando con le garanzie che ho sempre richiesto, di realizzare un progetto previsto dalla Costituzione, ma senza che questo…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Grecia: scossa di magnitudo 5,3 ad Atene

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita oggi nella capitale della Grecia, Atene, e in tutta l’Attica. La magnitudo è stata stimata a 5,3.…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cigl: «I 40enni di oggi con un lavoro saltuario andranno in pensione dopo i 73 anni»

«I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima…

19 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia