Wikipedia, l’allarme di Jimmy Wales: “Nessuno vuole più aggiornarla” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Wikipedia, l’allarme di Jimmy Wales: “Nessuno vuole più aggiornarla”

Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia, che ha da poco compiuto dieci anni, lancia l’allarme. L’enciclopedia online più famosa, creata grazie ai contributi degli utenti, potrebbe “morire” perché “nessuno vuole più aggiornarla”. “Non stiamo reintegrando il numero di editori, non la considero una crisi gravissima, ma importante”, ha chiarito Wales. Non è facile stabilire il perché di un tale declino. Molti sostengono che abbia contribuito in modo significato l’espansione dei social network. A nostro avviso, forse, un po’ troppo riduttiva la spiegazione…

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 57,91 dollari al barile e Brent a 63,23 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 57,91 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 63,23 dollari…

22 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aereo militare Usa precipita nel Pacifico: sconosciute le cause

Un aereo della marina militare americana con a bordo 11 persone è precipitato nell’oceano Pacifico. Il velivolo stava rientrando verso la portaerei Uss Ronald Reagan.…

22 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 141 punti

All’apertura dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 141 punti.…

22 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zimbabwe, si è dimesso il presidente Robert Mugabe

Il presidente, Robert Mugabe, si è dimesso, dopo che il suo partito gli aveva chiesto di farlo entro le 11 ora italiana di oggi. Così…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia