Wikipedia, l’allarme di Jimmy Wales: “Nessuno vuole più aggiornarla” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Wikipedia, l’allarme di Jimmy Wales: “Nessuno vuole più aggiornarla”

Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia, che ha da poco compiuto dieci anni, lancia l’allarme. L’enciclopedia online più famosa, creata grazie ai contributi degli utenti, potrebbe “morire” perché “nessuno vuole più aggiornarla”. “Non stiamo reintegrando il numero di editori, non la considero una crisi gravissima, ma importante”, ha chiarito Wales. Non è facile stabilire il perché di un tale declino. Molti sostengono che abbia contribuito in modo significato l’espansione dei social network. A nostro avviso, forse, un po’ troppo riduttiva la spiegazione…

 

Scrivi una replica

News

Francia, a settembre sale a 57,2 punti l’indice Pmi composito

Sale a 57,2 punti l’indice Pmi composito della Francia nel mese di settembre. Ad agosto si era attestato a 55,2 punti.…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice composito sale a 57,8 punti a settembre

In Germania, l’indice composito nel mese di settembre, ha registrato una crescita a 57,8 punti dai 55,8 di agosto.…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indice Pmi composito sale a 56,7 punti a settembre, oltre le attese

Stando ai dati rilevati da Markit Economics, l’indice Pmi composito, sale a 56,7 punti nel mese di settembre, dai 55,7 di agosto, mentre le stime…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Pil del 2016 confermato al +0,9%, ma peggiora il deficit”

“I dati qui presentati incorporano la revisione dei conti nazionali relativa al biennio 2015-2016, effettuata per tenere conto delle informazioni acquisite dall’Istat successivamente alla stima…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia