Intervento alle commissioni. I punti principali della relazione di Tremonti sulla manovra | T-Mag | il magazine di Tecnè

Intervento alle commissioni. I punti principali della relazione di Tremonti sulla manovra

“Dividerò il mio intervento in due parti per illustrare sia la proposta di pareggio di bilancio in Costituzione nell’articolo 81, sia la scelta di anticipo del pareggio di bilancio. È una caso di eterogenesi dei fini”. Ha introdotto così, Giulio Tremonti, la relazione alle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio di Camera e Senato. Gli altri argomenti trattati dal ministro dell’Economia sono la liberalizzazione dei servizi pubblici locali, dei servizi professionali e la privatizzazione su larga scala dei servizi locali; il tentativo, a livello europeo, di accorpare alla domenica le altre festività non religiose; i tagli, chiesti dalla Bce agli stipendi pubblici; i costi della politica; l’aumento della tassazione sulle rendite finanziarie.  

 

2 Commenti per “Intervento alle commissioni. I punti principali della relazione di Tremonti sulla manovra”

  1. […] Nord, Umberto Bossi, quello di Giulio Tremonti dinanzi alle Comissioni riunite di Camera e Senato (qui e qui) è stato un intervento “fumoso”. Le parole del Senatùr devono non essere troppo […]

  2. […] l’obiettivo primario dell’anticipo del pareggio di bilancio al 2013. Misure ancora più drastiche, che però tengono la maggioranza vagamente divisa. Il veto di Bossi (quest’ultimo aveva […]

Scrivi una replica

News

Russia-Stati Uniti, Putin: «Lasciarci alle spalle questo clima da guerra fredda»

«Dobbiamo lasciare dietro le spalle questo clima da guerra fredda, non c’è bisogno dello scontro, la situazione è cambiata, bisogna affrontare le sfide comuni, il…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Le relazioni tra Stati Uniti e Russia stanno migliorando»

«Le nostre relazioni non erano mai state peggiori di quanto non lo siano adesso. Tuttavia adesso sono cambiate perché quattro ore fa ci siamo incontrati».…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti

Il governo cinese ricorrerà al WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, contro la minaccia di dazi aggiuntivi al 10% annunciati dagli Stati Uniti sull’import di prodotti…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Andare d’accordo con la Russia è una cosa positiva»

«Non siamo andati molto d’accordo negli ultimi anni, ma credo che avremo un buon rapporto in futuro: andare d’accordo con la Russia è una cosa…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia