CLAUDIO SCAJOLA INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO | T-Mag | il magazine di Tecnè

CLAUDIO SCAJOLA INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO

La Procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati l’ex ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, per violazione della legge sul finanziamento illecito dei partiti politici. La vicenda riguarda l’acquisto dell’appartamento a pochi metri dal Colosseo che costò le dimissioni di Scajola. Secondo gli inquirenti l’immobile è stato pagato in parte dall’imprenditore Diego Anemone, uno dei personaggi dell’inchiesta sugli appalti del G8. All’epoca dei fatti Scajola sostenne che Anemone aveva versato gli assegni a sua insaputa.

 

Scrivi una replica

News

Elezioni, Di Maio: “Siamo la prima forza politica in Italia”

Alle prossime elezioni politiche, in programma per il 4 marzo, ci sono due possibilità: “O un voto inutile al Pd o un voto al MoVimento…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Lorenzin: “Alle Regionali del Lazio Civica Popolare correrà da sola”

“Andremo da soli”. Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, annunciando che la sua Lista Civica si presenterà da sola alle Regionali del…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pence: “È un grande onore essere a Gerusalemme”

“È un grande onore per me essere a Gerusalemme capitale di Israele”, così il vicepresidente americano Mike Pence in occasione dell’incontro con il premier israeliano…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Salvini: “L’Italia non ha bisogno di garanti a Bruxelles”

“L’Italia non ha bisogno di garanti, siamo una Repubblica libera e sovrana che è stata calpestata dagli interessi di Bruxelles e Berlino, quindi sono gli…

22 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia