Bankitalia: senza le donne perdiamo il 7% di Pil | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bankitalia: senza le donne perdiamo il 7% di Pil

I dati di Bankitalia parlano chiaro. Nel nostro paese, il mancato contributo delle donne nel mondo del lavoro causa una perdita del Pil pari al 7%.
Inoltre secondo le stime dell’istituto centrale monetario, il tasso di occupazione femminile nel meridione italiano, dove lavorano solo tre donne su dieci, è il più basso d’Europa. Dati preoccupanti, che parlano anche di un tasso di occupazione della popolazione femminile tra i 15 e 64 anni, che si attesta al 46,1% contro il 67,7% degli uomini.

 

2 Commenti per “Bankitalia: senza le donne perdiamo il 7% di Pil”

  1. […] Anche perché, era stato spiegato premurosamente, non ci sono i soldi. Ma un Paese che, ad esempio, perde il 7% del Pil a causa dell’assenza di donne nel mondo del lavoro è un Paese ha un urgente […]

  2. […] vale il mancato contributo delle donne nel mondo del lavoro? Una perdita del Pil pari al 7%, risponde Bankitalia. E in 60 anni quante donne hanno occupato ruoli di governo? Solo 75, come è stato sottolineato […]

Scrivi una replica

News

Mattarella: «Atti di violenza ostacolano la ripresa del Paese»

«Sorprende e addolora che proprio adesso, non quando si temeva il crollo del paese, adesso che vediamo una ripresa incoraggiante, economicamente, socialmente, culturalmente, proprio ora esplodono…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: a livello globale, i contagi hanno superato i 240,7 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 240.786.306. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: domenica scaricati 437mila Green Pass

Certificato verde è (ormai) diventato obbligatorio per i lavoratori sul posto di lavoro, nonostante qualche protesta (oltre 150mila certificati in più rispetto a domenica scorsa).…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: testato veicolo spaziale, non missile ipersonico

La Cina ha reso noto che quello dapprima ritenuto un missile ipersonico testato era in realtà un veicolo spaziale. A chiarirlo il portavoce del ministero…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia