Di chi è la colpa? | T-Mag | il magazine di Tecnè

Di chi è la colpa?

Lo scandalo della benzina
di Stefano Agnoli

Tutti colpevoli, nessun colpevole? Nella commedia delle parti che ogni volta fa da contorno all’aumento del prezzo della benzina non si riesce mai a trovare una «pistola fumante». Neppure quando, come ieri, si arriva al livello record di 1,84 euro al litro. Gli automobilisti se la prendono con i gestori degli impianti, i benzinai danno la colpa alle compagnie petrolifere, queste ultime la scaricano sullo Stato e sulle sue tasse. È ora di spezzare questo circolo vizioso, una rete di interessi e collusioni che si è storicamente basata sull’assenza di concorrenza, e che l’Antitrust non riesce a smantellare. Senza vera competizione è difficile, se non impossibile, che gli italiani possano pagare prezzi trasparenti, come sarebbe invece loro diritto.

Continua a leggere su Il Corriere.it

 

Scrivi una replica

News

Dl Dignità, Di Maio: «Confindustria fa terrorismo psicologico»

«Confindustria oggi dice che con il Decreto Dignità ci saranno meno posti di lavoro. Sono gli stessi che gridavano alla catastrofe se avesse vinto il…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rai, Alberto Barachini eletto presidente della Commissione di Vigilanza

Alberto Barachini (Forza Italia) è stato eletto presidente della Commissione di Vigilanza Rai, con 22 voti alla terza votazione. Mentre Antonello Giacomelli (Partito democratico) e…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, multa record da 4,3 miliardi di euro a Google per Android

La Commissione europea ha inflitto una multa da 4,3 miliardi di euro a Google, la più alta mai comminata. Bruxelles ha punito il colosso statunitense…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Dignità, Confindustria: «Effetti su occupazione peggiori di quelli stimati da relazione tecnica»

Alcune delle misure contenute nel decreto Dignità rischiano di avere effetti sull’occupazione ancora più negativi di quelli stimati nella relazione tecnica sulla base delle stime…

18 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia