Il regolamento imporrebbe loro di essere magre, protestano le hostess della Meridiana Fly | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il regolamento imporrebbe loro di essere magre, protestano le hostess della Meridiana Fly

Ha destato molto scalpore la protesta di alcune dipendenti della compagnia Meridiana Fly alle quali sarebbero state imposte regole riguardo la linea al fine di poter indossare le divise rigorosamente 40/42 disegnate dall’ex modella Cristina Ceolin, moglie dell’ad della compagnia, Giuseppe Gentile.
Nella lettera di protesta inviata al principe Aga Khan (che controlla la società) e al presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci – riferiscono i giornali – le hostess hanno giudicato “altamente lesivo della dignità femminile, marcatamente sessista e discriminatorio” il regolamento loro imposto.

 

Scrivi una replica

News

Dl Dignità, Di Maio: «La fiducia? Spero di no»

«Spero di no, però mi aspetto, e questo lo auspico, perché il Parlamento è sovrano, che ci sia un atteggiamento costruttivo sulle modifiche. Se poi…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Alessandro Rivera sarà il prossimo direttore generale del Mef

Alessandro Rivera sarà il nuovo direttore generale del ministero del ministero dell’Economia. Lo riferisce l’agenzia Reuters, citando «tre fonti vicine alla situazione». Ha 47 anni…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps, Di Maio: «Boeri? Non ho il potere di rimuoverlo»

Il presidente dell’INPS «Boeri? Io non ho il potere di rimuovere questa persona: o scade oppure resta lì». Lo ha detto il vice premier Luigi…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cdp, Fabrizio Palermo nuovo amministratore delegato

Fabrizio Palermo è il nuovo amministratore delegato di CDP, la Cassa depositi e Prestiti. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters, citando «tre fonti vicine alla…

20 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia