Sono 14,7 milioni gli italiani a rischio povertà | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sono 14,7 milioni gli italiani a rischio povertà

Sono 14,7 milioni gli italiani a rischio di povertà o esclusione sociale, pari al 24,5% della popolazione del nostro Paese. In Germania ce ne sono di più, 15,9 milioni per la precisione.
E’ la fotografia scattata dall’Eurostat in riferimento al 2010.
Il 6,9% degli italiani, invece, è stato segnalato come “in condizioni di severe privazioni materiali”, mentre su scala europea le persone a rischio sono 115,479 milioni, vale dire circa il 23,4% dei cittadini europei.
Va però osservato che le cifre relative all’Italia hanno registrato una lieve flessione rispetto al 2009 (-0,2%). Al contrario è in crescita in Europa dove dal 23,1% si passa al 23,4%.
Nel Regno Unito i poveri sono aumentati tra il 2009 e il 2010 dell’1,1% (23,1%) e in Spagna del 2,1% (25,5%). Il tasso più basso è in Svezia (15%) e Olanda (15,1%).
Le tre categorie incluse nel rischio povertà dall’Eurostat figurano coloro che presentano un basso reddito (inferiore al 60% della media nazionale), privazioni materiali e bassa intensità lavorativa.
Nell’Ue è quella dei bambini e dei giovani fino a 17 anni la fascia di età più esposta (26,9%). Gli adulti in età lavorativa (18-64 anni) rappresentano il 23,3%, gli anziani il 19,8%. Nelle tre fasce l’Italia supera la media europea: 28,9% dei giovani, 24,7% degli adulti e 20,3% degli anziani.

 

Scrivi una replica

News

Lavoro, ipotesi contratti a tempo determinato più cari

I contratti a tempo determinato potrebbero essere più cari. È quanto si apprende da ambienti vicini al dossier, l’ipotesi è per ottenere l’obiettivo di incentivare…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Trump: “Kim Jong Un è un pazzo che verrà messo alla prova”

Il dittatore della Corea del Nord è “un pazzo”. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il giorno dopo aver…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran, Rohani: “Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente”

“Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente. Rafforzeremo le nostre capacità missilistiche”. Lo ha detto il presidente iraniano, Hassan Rohani, in un discorso trasmesso dalla…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico, sale a 286 il bilancio delle vittime

Sale a 286 il bilancio delle vittime del terremoto in Messico. Lo ha reso noto il responsabile della Protezione Civile messicana. 148 persone sono morte…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia