Editoria, De Benedetti: “Niente finanziamenti per i giornali “morti”. Spazio all’editoria sana” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Editoria, De Benedetti: “Niente finanziamenti per i giornali “morti”. Spazio all’editoria sana”

All’indomani delle dichiarazioni del sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega al settore, Paolo Peluffo, che annunciava sia l’intenzione del governo di stanziare nuovi finanziamenti per il fondo per l’editoria, sia la decisione di stabilire nuovi criteri per la distribuzione dei fondi stessi, arrivano le prime reazioni. Ad esempio, il presidente del gruppo editoriale L’Espresso, Carlo de Benedetti, ha chiesto “per cortesia” di togliere “il finanziamento all’editoria che non sta in piedi da sola. In un momento di difficoltà del Paese – sostiene De Benedetti – non si tengono in piedi i morti, poi c’è puzza di cadavere”. Secondo il presidente del gruppo editoriale L’Espresso, “si dovrebbero togliere tutti i finanziamenti pubblici ai giornali che poi finiscono in violazioni e abusi. Ritengo che bisogna lasciare campo libero all’editoria sana, i partiti se la paghino loro, hanno già il rimborso elettorale. Non si capisce – ha poi conluso De Benedetti – perché dobbiamo pagare ancora per i giornali di partito”.

 

Scrivi una replica

News

Gentiloni: “I muri non sono la risposta alle sfide che dobbiamo affrontare”

“L’illusione di rispondere alle sfide che abbiamo davanti difendendo ciascuno il proprio interesse nazionale, contrapponendo paesi a Paesi è una illusione. Non si risponde a…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pugilato, morto l’ex campione dei pesi medi Jake LaMotta

Jake LaMotta, il pugile interpretato da Robert De Niro in Toro scatenato, è morto. Aveva 95 anni. Lo ha riferito la moglie, parlando al sito…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico, almeno 225 persone sono morte a causa del terremoto

Almeno 225 persone sono morte a causa del terremoto che ha colpito il Messico, alle 13:14 locali di martedì – quando in Italia erano le…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “Economia globale in crescita sia nel 2017 che nel 2018”

Nel 2017, il Prodotto interno lordo globale crescerà del 3,5%. Lo prevede l’OCSE, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, nel suo ultimo Economic…

20 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia