Sanità, Chiti: “Dobbiamo ricordarci che il nostro sistema sanitario è uno dei migliori al mondo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sanità, Chiti: “Dobbiamo ricordarci che il nostro sistema sanitario è uno dei migliori al mondo”

Vannino Chiti, ospite a Uno Mattina ha affermato: “Bisogna cercare il massimo di efficienza e di razionalita’ nella sanita’. Dobbiamo sapere che il sistema sanitario italiano complessivamente e’ uno dei migliori al mondo. Detto questo, ci sono situazioni estreme come il caso del Pronto Soccorso del Policlinico Umberto I di Roma.I piccoli ospedali non possono essere specializzati in ogni ambito ma in tutte le aree provinciali ci deve essere un ospedale di riferimento. Nel Lazio ad esempio si sta concentrando tutto su Roma e i cittadini non trovano piu’ spazio neanche per i servizi essenziali. Vanno riorganizzate anche le Asl utilizzando al meglio le risorse e non chiamare a dirigerle persone che non hanno tutte le competenze”

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 57,91 dollari al barile e Brent a 63,23 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 57,91 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 63,23 dollari…

22 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aereo militare Usa precipita nel Pacifico: sconosciute le cause

Un aereo della marina militare americana con a bordo 11 persone è precipitato nell’oceano Pacifico. Il velivolo stava rientrando verso la portaerei Uss Ronald Reagan.…

22 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 141 punti

All’apertura dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 141 punti.…

22 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zimbabwe, si è dimesso il presidente Robert Mugabe

Il presidente, Robert Mugabe, si è dimesso, dopo che il suo partito gli aveva chiesto di farlo entro le 11 ora italiana di oggi. Così…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia