Giglio, nuova accusa a Schettino. Il capitano nascose alle autorità marittime l’incidente | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giglio, nuova accusa a Schettino. Il capitano nascose alle autorità marittime l’incidente

Una nuova accusa è stata mossa contro il capitano della Costa Concordia, Francesco Schettino. Per gli inquirenti, il capitano originario di Meta di Sorrento sarebbe colpevole di omessa comunicazione alle autorità marittime dell’incidente contro gli scogli del Giglio. Inoltre, Schettino dovrà rispondere nello specifico anche di non aver comunicato alla Capitaneria di porto di Livorno l’effettiva gravità della situazione, ritardando così le procedure di emergenza e di soccorso.

 

Scrivi una replica

News

Canada: spari contro i passanti a Toronto, morta una donna

Un uomo, di cui ancora non è stata diffusa l’identità, ha sparato sulla folla a Toronto, in Canada, uccidendo una donna e ferendo altre tredici…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: barile di Wti a 72,98 dollari, Brent a 68,12 dollari

All’avvio degli scambi il barile di petrolio Wti si è attestato a 68,12 dollari, quello di Brent a 72,98 dollari.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Allerta meteo in Giappone, è caldo record: 41,1 gradi

L’agenzia meteorologica giapponese ha registrato a Kumagaya una temperatura di 41,1 gradi centigradi, la più alta mai registrata a livello nazionale. Il precedente record risale…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread tra Btp e Bund a 221 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a 121 punti.…

23 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia