Crisi economica, Bernanke: “Se peggiora eurozona, rischi per gli Stati Uniti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Bernanke: “Se peggiora eurozona, rischi per gli Stati Uniti”

Il “possibile peggioramento della situazione in Europa resta un rischio significativo per le prospettive” dell’economia statunitense e del resto del pianeta. A dirlo, nel corso di un’audizione alla commissione bancaria del Senato, è stato il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke.
“Le autorità dell’area dell’euro – ha detto il numero uno della Federal Reserve – hanno risposto annunciando una serie di misure”. Ma “anche dopo questi annunci – ha osservato – i mercati finanziari e l’economia europea restano sotto notevole stress, con ricadute sulle condizioni economiche e finanziarie nel resto del mondo, inclusi gli Stati Uniti”.

 

Scrivi una replica

News

Trump: “Forte taglio delle tasse per la classe media”.

“Taglieremo enormemente le tasse per la classe media. Il sistema sarà reso più semplice e giusto”. Lo ha detto il presidente americano, Donald Trump, alla…

26 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Consiglio di Stato: “Vaccini obbligatori per i bambini iscritti alle scuole per l’infanzia”

Il Consiglio di Stato ha dato espresso un parere positivo all’obbligo dei vaccini per i bambini iscritti alle scuole per l’infanzia, a partire dall’anno scolastico…

26 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Per la prima volta una donna supera il corso fanteria dei Marine

Per la prima volta una donna supera il corso dei Marine per diventare ufficiale di fanteria. La donna viene celebrata dal comandane dei Marine, Robert…

26 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ius Soli, Alfano: “Una cosa giusta fatta in un momento sbagliato è sbagliata”

“Continuiamo a pensare che fare una cosa giusta fatta in un momento sbagliato è sbagliata e forse anche un favore alla Lega”. Lo ha detto…

26 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia