Spending review, Grilli: “Qualità e quantità dei servizi sanitari erogati resta inalterata” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spending review, Grilli: “Qualità e quantità dei servizi sanitari erogati resta inalterata”

“Le misure introdotte, impropriamente definite come tagli ‘lineari’, sono viceversa dirette ad efficientare la spesa di tutte le Regioni”. Lo ha detto, nel corso del question time alla Camera, il ministro dell’Economia, Vittorio Grilli. I tagli che riguardano la sanità dispongono, da una parte, “in modo diretto e immediato alcune economie di spesa”, e dall’altro legittimano le azioni di “riqualificazione ed efficientamento anche strutturale che le Regioni dovranno adottare”.
Tutto questo comporta, ha assicurato il ministro, che l’impianto normativo, “pur determinando rilevanti economie di spesa e, dunque, una corrispondente riduzione del fabbisogno sanitario, mantiene inalterato il livello, sia qualitativo che quantitativo, dei servizi sanitari erogati ai cittadini”.

 

Scrivi una replica

News

Padoan: “Le risorse sono poche, il Pil non basta”

“Le risorse sono pochissime dati i vincoli di bilancio. Il Pil è migliorato ma non in modo tale da allentarli in modo significativo. Sicuramente l’occupazione…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Padoan: “Il sistema bancario tedesco è elefantiaco”

“Il sistema bancario tedesco non è avanzato, è elefantiaco e non rappresenta quindi un esempio a cui guardare nel definire il nuovo modello di banca…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

M5S, il Tribunale di Palermo sospende le “Regionarie”

Il tribunale di Palermo ha sospeso le “Regionarie” del Movimento 5 Stelle, indette per la scelta del candidato alla presidenza della Regione Sicilia. La decisione…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Zew sale a 17 punti a settembre: oltre le attese

Indice Zew sulla fiducia degli investitori in Germania è salito a quota 17 punti nel mese di settembre dai 10 di agosto. Gli analisti avevano…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia