Siria, dall’Europa arriveranno presto nuove sanzioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, dall’Europa arriveranno presto nuove sanzioni

In attesa di partecpare al Consiglio europeo degli Affari Esteri, il presidente di turno all’Assemblea, il ministro degli Esteri di Cipro Erato Kozakou-Marcoullis, ha dichiarato: “Dovremo adottare tutte le misure che servono per fare in modo che la situazione cambi. Possiamo inasprire le sanzioni, ma per la Siria pensiamo anche ad altre misure, di tipo economico e politico”.
Sulla stesa linea anche l’Alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Ue, Catherine Ashton, che afferma: “E’ molto importante andare avanti con le sanzioni in Siria. Dobbiamo continuare a fare pressione sul Paese e fare in modo di garantire libertà e benessere alla popolazione siriana”.

 

Scrivi una replica

News

Assogestioni: “La raccolta del 2017 vicina ai 100 miliardi”

Stando ai dati riportati da Assogestioni “a dicembre la raccolta netta del comparto del risparmio gestito è stata positiva per 2,3 miliardi di euro portando…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse a Italia: “Su riforme niente passi indietro”

“La storia non si può riscrivere”. Lo ha detto il segretario generale dell’Ocse, Angel Gurrìa, che fa il punto sull’Italia a poche settimane dal voto…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Berlusconi: “Escludo una grande coalizione”

“Escludo la possibilità di una grande coalizione, non c’è nessuna possibilità che accada”. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo nel…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il blog di Beppe Grillo si separa definitivamente dal Movimento 5 Stelle

Il blog di Beppe Grillo si è ufficialmente separato dal Movimento 5 Stelle. “Io voglio sognare voglio avere qualcosa che mi spinga sempre in avanti.…

23 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia