Governo, Marini: “Chiudere anticipatamene la legisatura è un errore” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Marini: “Chiudere anticipatamene la legisatura è un errore”

Franco Marini, ex presidente del Senato, in una nota pubblicata su l’Unità, ha scritto: “Chiudere anticipatamente la legislatura è un errore. E parlarne una grossolana superficialità.
Anche prescindendo dalla nuova tempesta finanziaria che si è abbattuta in questi giorni sull’Italia, l’idea di aprire ora una campagna elettorale, impedendo al governo Monti di procedere fino alla conclusione del mandato e interrompendo anzitempo la missione ad esso affidata, sarebbe difficilmente comprensibile.
“Anche perché – si legge ancora – Monti é la migliore carta a nostra disposizione. La sua esperienza arriverà alla conclusione con la legislatura, come era nei patti di novembre. Dopo le elezioni il mio auspicio è che ci sia un governo forte di una propria maggioranza parlamentare e, naturalmente, faccio il tifo e lavoro perché sia il Pd e l’alleanza costruita intorno ad esso a vincere”.

 

Scrivi una replica

News

Birmania: “Raggiunto un accordo con il Bangladesh per il rientro di Rohingya”

La Birmania e il Bangladesh hanno firmato un accordo per il rientro di centinaia di migliaia di Rohingya fuggiti dalle violenze dell’esercito nello Stato birmano…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Bianconi-Gualdani: “Rifinanziato il bonus bebè per tre anni”

“Siamo molto soddisfatti perché Alternativa popolare ha vinto la sua battaglia sul bonus bebè. Uscito dai radar della legge di Bilancio, invece sarà integralmente rifinanziato…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Salvini: “Chiediamo a Berlusconi e al centrodestra un patto con gli italiani”

“Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo patto con gli italiani e chiederemo un impegno formale ai nostri alleati di fare…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Berlusconi, Meloni: “La Corte di Strasburgo si pronunci prima delle elezioni”

“E’ giusto che Berlusconi chieda che il pronunciamento della corte di Strasburgo ci sia prima delle elezioni”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia,…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia