La Top Ten dei sindaci più apprezzati d’Italia. In testa De Magistris | T-Mag | il magazine di Tecnè

La Top Ten dei sindaci più apprezzati d’Italia. In testa De Magistris

Secondo uno studio condotto da Monitorcittà Aree Metropolitane di Datamonitor, sull’apprezzamento dei sindaci delle grandi aree metropolitane, risulta che il primo cittadino con più preferenze è l’ex Idv Luigi De Magistris, sindaco di Napoli (65,2%).
A De Magistris segue Piero Fassino, sindaco di Torino con il 61% delle preferenze.
Sul podio, al terzo posto, si trova Matteo Renzi, sindaco di Firenze per il Pd con il 58,4% dei consensi.
Al quarto posto troviamo il primo cittadino di Bologna, sempre del Pd, con il 56,9%.
Segue Michele Emiliano, sindaco di Bari per il Pd che si piazza in quinta posizione con il 55,1%.
Allontanandoci di tre posizioni dal podio troviamo al sesto posto il sindaco di Milano per Sel, Giuliano Pisapia, con il 53,2%, seguito dal sindaco capitolino per il Pdl, Gianni Alemanno con il 53%.
Al settimo posto insieme al sindaco di Roma, troviamo anche il primo cittadino di Reggio Calabria, Demetrio Arena.
In coda alla classifica si piazzano all’ottavo posto con il 51,8% dei consensi Giorgio Orsoni, sindaco di Venezia del Pd, e il neo-sindaco di Genova, Marco Doria, con il 47,9%.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «Export in calo dello 0,1% ad aprile»

«Ad aprile 2018 si stima un lieve aumento congiunturale sia per le esportazioni (+0,1%) sia per le importazioni (+0,7%). La lieve crescita congiunturale dell’export è…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Colombia, presidenziali al centrodestra: vince Duque

Le elezioni presidenziali in Colombia sono state vinte dal candidato di centrodestra Ivan Duque, che ha ottenuto il 54% dei voti. Il suo rivale Gustavo…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, sisma di magnitudo 6.1 a Osaka: tre morti e 100 feriti

un terremoto di magnitudo 6.1 ha fatto tremare il Giappone nell’area di Osaka. Il sisma ha provocato tre vittime e 100 feriti.…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 63,91 dollari al barile e Brent a 72,9 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 63,91 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 72,9 dollari.…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia