Milano, deliberato il registro che certifica le unioni civili | T-Mag | il magazine di Tecnè

Milano, deliberato il registro che certifica le unioni civili

Il consiglio Comunale di Milano verso le 3,00 circa della passata notte a deliberato il registro che certifica le unioni civili. L’approvazione è arrivata grazie a 27 voti favorevoli, contro sette “no” e quattro astenuti.
“Abbiamo ridotto lo spread con l’Europa sui diritti civili”, così ha espresso la sua soddisfazione il sindaco, Giuliano Pisapia.
La delibera fa si che al registro sulle unioni civili possono iscriversi tutte le coppie di conviventi, sia etero che omosessuali, che risiedono nel territorio comunale di Milano.

 

Scrivi una replica

News

Germania, Schulz: “La Spd vuole essere una forza di opposizione”

La SPD – il Partito socialdemocratico tedesco – vuole essere una forza di opposizione. Lo ha annunciato il leader della SPD, Martin Schulz, commentando i…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, a breve elezioni anticipate: il premier Abe scioglierà la Camera bassa

La camera bassa del Parlamento giapponese verrà sciolta dal premier Shinzo Abe. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters, citando “un membro del Partito Liberal Democratico”.…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Washington introduce nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese

Negli Stati Uniti, l’amministrazione Trump ha annunciato nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese. Le nuove misure riguardano otto Stati. L’elenco include Iran, Somalia, Libia,…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: “Il tempo stringe, dobbiamo trovare un accordo”

Nella trattativa sulla Brexit, “dobbiamo veramente andare avanti adesso”. Lo ha detto il vice ministro degli Affari europei estone, Matti Maasikas – l’Estonia ha la…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia