Olanda, sospesi gli aiuti economici al Rwanda a causa del sostegno a gruppi armati ribelli | T-Mag | il magazine di Tecnè

Olanda, sospesi gli aiuti economici al Rwanda a causa del sostegno a gruppi armati ribelli

L’Olanda ha deciso di sospendere un pacchetto di aiuti economici di 6,15 milioni di dollari (circa 5 milioni di euro) destinati al Rwanda, come punizione per il sostegno ai gruppi armati di ribelli nell’Est della Repubblica Democratica del Congo, un fatto accertato e denunciato in un recente rapporto Onu.
La notizia, confermata dal ministero degli esteri olandese, segue la decisione degli Stati Uniti di ridurre gli aiuti militari al paese. Il denaro proveniente dai Paesi Bassi sarebbe dovuto essere indirizzato al miglioramento del sistema giudiziario del Rwanda, invece pare sia stato impiegato a finanziare la lotta armata di ribelli congolesi.
Paul Kagame, presidente del Rwanda, ha sempre contestato i rapporti dell’Onu, tuttavia questo è il primo vero segnale che indica che possa star perdendo il sostegno economico dei suoi alleati europei. Proprio oggi le forze armate dell’Onu hanno aiutato l’esercito del Congo a sconfiggere i ribelli e far evacuare due città a nord di Goma. I ribelli sarebbero disertori congolesi appunto finanziati dal Rwanda.
Il governo olandese attende una risposta ufficiale da Kagame prima di agire di conseguenza insieme ad altri governi europei.

 

Scrivi una replica

News

Lavoro, ipotesi contratti a tempo determinato più cari

I contratti a tempo determinato potrebbero essere più cari. È quanto si apprende da ambienti vicini al dossier, l’ipotesi è per ottenere l’obiettivo di incentivare…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Trump: “Kim Jong Un è un pazzo che verrà messo alla prova”

Il dittatore della Corea del Nord è “un pazzo”. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il giorno dopo aver…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran, Rohani: “Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente”

“Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente. Rafforzeremo le nostre capacità missilistiche”. Lo ha detto il presidente iraniano, Hassan Rohani, in un discorso trasmesso dalla…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico, sale a 286 il bilancio delle vittime

Sale a 286 il bilancio delle vittime del terremoto in Messico. Lo ha reso noto il responsabile della Protezione Civile messicana. 148 persone sono morte…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia