Romania, non raggiunge il quorum il referendum per l’impeachment del presidente Basescu | T-Mag | il magazine di Tecnè

Romania, non raggiunge il quorum il referendum per l’impeachment del presidente Basescu

Traian Basescu, presidente della Romania, è riuscito a scampare l’impeachment poiché il referendum non ha raggiunto il quorum necessario per portare a termine il procedimento di rimozione. Secondo i dati della commissione elettorale la percentuale di votanti ha raggiunto meno del 46%, non sufficiente rispetto al 50% richiesto. Il risultato è da considerarsi come una pesante sconfitta per il primo ministro del centrosinistra Victor Ponta, il quale aveva lanciato la mozione di sfiducia accusando il presidente (di centrodestra) di ingerenza nelle mansioni del governo. A seguito della mozione di sfiducia Basescu era stato sospeso dal parlamento, tuttavia ora potrà a tornare ad esercitare la sua carica.
Basescu aveva inizialmente invitato i propri sostenitori a votare “no”, descrivendo il referendum “un tentativo di golpe”. Tuttavia, in seguito, il presidente ha chiesto al suo elettorato di non presentarsi ai seggi.
Le accuse di Ponta sono state fortemente criticate dall’Unione Europea, poiché avrebbe causato ulteriore instabilità politica ed intaccato lo stato di diritto del paese e l’indipendenza giudiziaria. La Romania fa parte della UE dal 2007, tuttavia Bruxelles tiene il paese sotto monitoraggio particolare proprio per evitare problemi di corruzione nelle sfere politiche e giudiziarie appunto.

 

Scrivi una replica

News

Ocse: “In Italia i titoli di studio non sono veritieri”

“In Italia i titoli di studio e le qualifiche danno un’indicazione molto debole delle reali competenze e abilità degli studenti e dei lavoratori che li…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz: “Ad inizio gennaio al via i colloqui con Spd e Cdu”

I colloqui tra Spd e Cdu, per la formazione di un nuovo governo, inizieranno “all’inizio di gennaio”. Lo ha detto il leader dei socialdemocratici tedeschi,…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2016 tra gli italiani laureati andati all’estero uno su tre è tornato in Italia”

“Nel 2016 circa 16 mila laureati italiani tra i 25 e i 39 anni hanno lasciato il Paese e poco più di 5 mila sono…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia ha alzato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2017-2018

Nel 2017 il Prodotto interno lordo italiano crescerà dell’1,6%. Lo prevede la Banca d’Italia, che ha alzato le stime di crescita dell’economia sia per quest’anno…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia