Mercato auto. Fiat Industrial, ricavi in aumento del 5,4% nel secondo trimestre | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mercato auto. Fiat Industrial, ricavi in aumento del 5,4% nel secondo trimestre

“I ricavi sono stati pari a 6,6 miliardi di euro, in crescita del 5,4% rispetto ai 6,3 miliardi di euro del secondo trimestre del 2011: il continuo rafforzamento del business delle Macchine per l’Agricoltura ha più che compensato condizioni di mercato più deboli negli altri business.
L’utile della gestione ordinaria ha raggiunto i 631 milioni di euro, con un aumento di 101 milioni di euro rispetto al secondo trimestre del 2011; il margine sui ricavi è salito di 1,1 punti percentuali al 9,5% trainato dalla continua forte performance di CNH.
L’utile netto, che include oneri di ristrutturazione per 80 milioni di euro (al netto del relativo effetto fiscale), è stato pari a 256 milioni di euro rispetto ai 239 milioni di euro del secondo trimestre del 2011.
L’indebitamento netto industriale è rimasto sostanzialmente invariato a 1.963 milioni di euro (1.906 milioni di euro alla fine del primo trimestre): la positiva performance operativa è stata compensata dalla distribuzione dei dividendi e da significativi livelli di investimenti. La liquidità disponibile è pari a 5,7 miliardi di euro (5,4 miliardi di euro alla fine del primo trimestre).
Il Gruppo conferma gli obiettivi per l’anno 2012, con ricavi di circa 25 miliardi di euro, risultato della gestione ordinaria tra 1,9 e 2,1 miliardi di euro, risultato netto di circa 0,9 miliardi di euro e indebitamento netto industriale tra 1 e 1,2 miliardi di euro”, è quanto riportato da un comunicato stampa diffuso da Fiat Industrial.

 

Scrivi una replica

News

Manovra, Juncker: «La esamineremo senza alcun pregiudizio verso l’Italia»

La Commissione europea esaminerà il progetto di bilancio del governo italiano, presentato dal premier Giuseppe Conte «con passione», senza «alcun pregiudizio negativo. Sarà esaminato con…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Merkel: «L’Italia deve avere un dialogo con la Commissione Ue»

«Ho sottolineato con Conte che l’Italia deve avere un dialogo con la Commissione Ue» sulla manovra. Lo ha detto la cancelliera tedesca, Angela Merkel, intervenendo…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Kurz: «I debiti eccessivi sono un problema anche per l’Ue»

«I debiti eccessivi» sono «pericolosi», non solo «per i Paesi che li hanno accumulati», ma «anche per l’Europa». Lo ha detto il cancelliere austriaco, Sebastian…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «Serve un alto senso di responsabilità da parte della politica»

«È indispensabile uno sforzo condiviso per dimostrare la capacità del nostro Paese di affrontare le sfide». Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, in un…

18 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia