Australia, i resti del cadavere del fuorilegge Ned Kelly verranno restituiti alla famiglia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Australia, i resti del cadavere del fuorilegge Ned Kelly verranno restituiti alla famiglia

I resti del cadavere del fuorilegge Ned Kelly verranno restituiti alla famiglia per poter finalmente ricevere una sepoltura. Kelly fu condannato a morte ed impiccato nel 1880, ed il suo corpo fu gettato in una fossa comune di fronte alla prigione di Pentridge.
La salma decapitata di Kelly è stata ritrovata ed identificata lo scorso novembre grazie alla prova del DNA. Il fuorilegge fu il capo di una banda che terrorizzò la città di Victoria alla fine del 1800. I proprietari dei terreni dove è avvenuto il ritrovamento avrebbero voluto tenere i resti ed esporli in un museo a lui dedicato, ma la famiglia ha insistito per averli restituiti. La famiglia ha inoltre fatto un appello a chi fosse in possesso della testa mancante di riconsegnarla.
Kelly ha diviso l’opinione pubblica per anni, considerato da alcuni un gelido assassino e da altri un eroe del popolo che si ribellava alle autorità coloniali. Fu impiccato a seguito dell’omicidio di tre poliziotti, ma il suo mito si è alimentato anche grazie ai numerosi film biografici girati su di lui, tra cui spicca uno del 1970 dove fu interpretato dal cantante dei Rolling Stones, Mick Jagger.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Paolo Conte ha ricevuto l’incarico da Mattarella

Il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha conferito l’incarico di presidente del Consiglio a Paolo Conte.…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Sergio Mattarella convoca Giuseppe Conte al Quirinale alle 17.30

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 17.30 di oggi, al Palazzo del Quirinale, il Prof. Giuseppe Conte. Lo comunica l’ufficio…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conti Italia, Commissione Ue: «Ampiamente in linea con il braccio preventivo del Patto di stabilità»

«L’analisi del debito per l’Italia suggerisce che la regola del debito è rispettata e che il Paese è ampiamente in linea con il braccio preventivo…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mafia, Mattarella: «La civiltà, la legalità e la Costituzione avranno la meglio»

«La mafia verrà sconfitta». Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, intervenendo in occasione del 26/o anniversario della strage di Capaci, nella quale perse la…

23 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia