Carceri, 93 detenuti morti nei penitenziari italiani da inizio 2012 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Carceri, 93 detenuti morti nei penitenziari italiani da inizio 2012

Secondo un rapporto di Eurispes, sono 93 i decessi registrati dall’inizio dell’anno nelle carceri italiane, di cui almeno 33 per suicidio.
Solo a luglio i morti sono stati 18, di cui dieci per suicidio.
Secondo l’associazione Ristretti Orizzonti, rivolata alla tutela dei diritti per i detenuti, solo negli ultimi dodici anni i suicidi sono stati in media 66.692, all’incirca più di un terzo di tutti i decessi registrati in carcere.
Nel rapporto 2010 intitolato Eventi Critici, sviluppato dal Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria (Dap), si legge che in quell’anno sono stati registrati ben 5.703 episodi di autolesionismo e 1.137 casi di tentato suicidio.
il numero più alto di episodi di questo tipo si registra tra la popolazione carceraria straniera (14,84%) e, in particolare, tra quella di sesso maschile (15,35%); tra i detenuti italiani sono invece le donne a presentare un tasso più elevato (11,36%).
Altro dato rilevante è quello che evidenzia come i detenuti in attesa di giudizio presentino un tasso di suicidi più elevato rispetto a quello dei condannati condannati (0,09% contro lo 0,07%).

 

Scrivi una replica

News

Brexit, Tusk: «Uno scenario di non accordo è più probabile rispetto al passato»

Sulla Brexit «dobbiamo restare fiduciosi e determinati, poiché c’è volontà di continuare questi negoziati da entrambe le parti». Lo ha scritto il presidente del Consiglio…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Juncker: «Una deviazione dell’Italia sarebbe inaccettabile per altri Paesi»

«Se accettassimo il derapage» previsto dalla manovra rispetto alle regole europee «alcuni Paesi ci coprirebbero di ingiurie e invettive con l’accusa di essere troppo flessibili…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Serve una gestione condivisa per i migranti»

«Il Consiglio europeo arriva in un momento in cui i cittadini attendono dall’Ue risposte concrete. Le elezioni europee porteranno a una nuova Commissione: dovremo lavorare…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte: «Bisogna ridurre il gap di crescita con l’Ue»

«È fondamentale per il nostro Paese ridurre il gap di crescita con l’Ue orientando la spesa verso equilibrio e stabilità». Così il primo ministro, Giuseppe…

16 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia