Egitto, oggi l’annuncio ed il giuramento del nuovo governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Egitto, oggi l’annuncio ed il giuramento del nuovo governo

Il nuovo consiglio dei ministri egiziano verrà annunciato in giornata e successivamente si procederà al giuramento. A sorpresa, il presidente Mohammed Morsi avrebbe scelto Hisham Qandil per ricoprire la carica di primo ministro. Il resto della compagine dovrebbe essere composta in maggioranza da tecnici, ed almeno due ministeri dovrebbero essere assegnati ad esponenti dello scorso governo.
Morsi, eletto a giugno, ha ricevuto alcune critiche per aver impiegato oltre un mese a scegliere un primo ministro e formare un governo. Spicca inoltre il nome del nuovo ministro dell’interno, il generale Ahmed Gamal Eddin, in passato a capo del dipartimento per la sicurezza pubblica. Sarebbero stati confermati il titolare degli esteri, Kamel Amr, quello della difesa, il comandante Hussein Tantawi (già in carica con l’ex presidente Mubarak) e quello delle finanze, Mumtaz al-Saeed.
L’esecutivo inizierà il suo mandato nel pieno di un braccio di ferro istituzionale che il presidente Morsi ha con la giunta militare precedentemente a capo del paese. Durante la transizione infatti il Consiglio Supremo delle Forze armate si era attribuito l’assoluto controllo del potere legislativo e delle questioni militari, e continua a tutt’oggi a gestire le politiche di bilancio.

 

Scrivi una replica

News

Ocse: “In Italia i titoli di studio non sono veritieri”

“In Italia i titoli di studio e le qualifiche danno un’indicazione molto debole delle reali competenze e abilità degli studenti e dei lavoratori che li…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz: “Ad inizio gennaio al via i colloqui con Spd e Cdu”

I colloqui tra Spd e Cdu, per la formazione di un nuovo governo, inizieranno “all’inizio di gennaio”. Lo ha detto il leader dei socialdemocratici tedeschi,…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2016 tra gli italiani laureati andati all’estero uno su tre è tornato in Italia”

“Nel 2016 circa 16 mila laureati italiani tra i 25 e i 39 anni hanno lasciato il Paese e poco più di 5 mila sono…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia ha alzato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2017-2018

Nel 2017 il Prodotto interno lordo italiano crescerà dell’1,6%. Lo prevede la Banca d’Italia, che ha alzato le stime di crescita dell’economia sia per quest’anno…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia