Strage di Bologna, Schifani: “Rinnovo il mio affetto e la mia solidarietà ai familiari delle vittime” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Strage di Bologna, Schifani: “Rinnovo il mio affetto e la mia solidarietà ai familiari delle vittime”

“Sono trascorsi 32 anni da quella mattina del 2 agosto del 1980 quando, nella sala d’aspetto della stazione di Bologna, un ordigno esplose causando 85 morti e 200 feriti. A distanza di tanti anni quel giorno è indelebilmente impresso nella memoria di ciascuno di noi”. Così il Presidente del Senato, Renato Schifani, in una dichiarazione.
“Rinnovo tutta la mia vicinanza alla città che in quel momento drammatico, sconvolta e profondamente ferita, trovò la forza di reagire con prontezza e orgoglio. Rinnovo il mio affetto e la mia solidarietà ai familiari delle vittime che in questi lunghi anni, gravati dal peso di un dolore insopportabile, hanno continuato con tenacia a lottare per fare emergere tutta la verità su quel tragico evento. Una strage che ancora oggi – aggiunge il Presidente Schifani – presenta lati oscuri sui quali abbiamo il dovere di fare luce fino in fondo. Per guardare avanti non possiamo e non dobbiamo dimenticare il sacrificio di quegli innocenti e al dovere della memoria deve accompagnarsi quello di continuare a ricercare la verità. Lo dobbiamo ai familiari delle vittime, a tutti gli italiani e in particolare alle nuove generazioni, affinché possano coscientemente e con rinnovato vigore stringersi attorno ai principi fondanti della nostra democrazia e della nostra Repubblica, garanzia di ciascuno e certezza di tutti”, si apprende da una nota del Senato della Repubblica.

 

Scrivi una replica

News

Ocse: “In Italia i titoli di studio non sono veritieri”

“In Italia i titoli di studio e le qualifiche danno un’indicazione molto debole delle reali competenze e abilità degli studenti e dei lavoratori che li…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz: “Ad inizio gennaio al via i colloqui con Spd e Cdu”

I colloqui tra Spd e Cdu, per la formazione di un nuovo governo, inizieranno “all’inizio di gennaio”. Lo ha detto il leader dei socialdemocratici tedeschi,…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2016 tra gli italiani laureati andati all’estero uno su tre è tornato in Italia”

“Nel 2016 circa 16 mila laureati italiani tra i 25 e i 39 anni hanno lasciato il Paese e poco più di 5 mila sono…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia ha alzato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2017-2018

Nel 2017 il Prodotto interno lordo italiano crescerà dell’1,6%. Lo prevede la Banca d’Italia, che ha alzato le stime di crescita dell’economia sia per quest’anno…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia