Crisi economica, Bce avverte: “I governi siano pronti ad intervenire” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Bce avverte: “I governi siano pronti ad intervenire”

L’espansione economica nella zona euro “resta debole, in un contesto di persistenti tensioni nei mercati finanziari e maggiore incertezza che gravano sul clima di fiducia”. A sostenerlo, nel bollettino mensile di agosto, è stata la Bce.
Francoforte ha ribadito quanto già detto dal presidente Mario Draghi, ovvero che “l’euro è irreversibile” e che servono “interventi strutturali” da parte dei governi sul fronte delle finanze pubbliche. Inoltre, avverte l’Eurotower, un’eventuale intensificarsi delle tensioni sui mercati finanziari “potrebbe accentuare i rischi al ribasso sia per la crescita, che per l’inflazione”.
I governi dell’eurozona, si legge nel bollettino diffuso dalla Banca centrale europea, “devono essere pronti ad attivare l’efsf/mes nel mercato obbligazionario in caso di circostanze eccezionali nei mercati finanziari e di rischi per la stabilità finanziaria, nel rispetto di condizioni rigorose ed efficaci in conformità con le linee guida stabilite”.
Il tasso di disoccupazione nell’eurozona “continua ad aumentare”, in particolar modo fra i lavoratori più giovani, e gli indicatori “segnalano ulteriori perdite di posti di lavoro, a ritmo sostenuto, sia nell’industria sia nei servizi all’inizio del terzo trimestre del 2012”.

 

Scrivi una replica

News

Governo, Di Maio: «C’è totale energia e sintonia con Salvini e Conte»

«L’incontro è andato molto bene». Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, intervenendo al termine del vertice con il…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Conte: «Mattinata di lavoro molto proficua»

«Mattinata di lavoro molto proficua». Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, postando una foto che lo ritrae con Luigi Di…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Gentiloni: «Per andare fuori strada a volte bastano poche settimane»

«Risalire una china per cinque lunghi anni come l’Italia ha fatto non è semplice: purtroppo ad andare fuori strada non servono cinque anni ma pochi…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti: Harvey Weinstein si è consegnato alla polizia

Harvey Weinstein, importante produttore cinematografico statunitense da tempo sotto i riflettori per una serie di scandali legati alle accuse di molestie che gli sono state…

25 Mag 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia