Giustizia, via libera del Cdm alla riduzione dei tagli ai Tribunali | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giustizia, via libera del Cdm alla riduzione dei tagli ai Tribunali

Il Consiglio dei ministri ha approvato il provvedimento sulla revisione della geografia giudiziaria. Il testo definitivo prevede una riduzione dei tagli ai tribunali. Infatti, in origine dovevano essere 37 i tribunali da sopprimere, il Cdm odierno ha invece deciso che saranno 31. Lo rende noto l’agenzia di stampa Ansa, citando fonti vicino all’esecutivo.
Le stesse fonti, riferisce l’Ansa, sottolineano che sono “salvi” dai tagli i tribunali nelle zone ad alta intensità di criminalità organizzata. Confermata, invece, la soppressione di tutte le 220 sedi distaccate di tribunali. L’intervento di soppressione deliberato dal Cdm riguarda anche 667 uffici di giudici di pace.

 

Scrivi una replica

News

Commercio, a giugno export dei prodotti industriali in crescita

«A giugno 2018 si stima una crescita congiunturale per le esportazioni (+4,6%) e un più contenuto aumento per le importazioni (+0,3%). Il sostenuto incremento congiunturale…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, nel secondo trimestre Pil in crescita dello 0,4% su base mensile

Nel secondo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo del Regno Unito è cresciuto dello 0,4% su base mensile. Lo rende noto l’Office for Nationals Statistics,…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, Pil in crescita dello 0,5% nel secondo trimestre

Il Pil del Giappone nel secondo trimestre del 2018 ha registrato una crescita dello 0,5% su base trimestrale e dell’1,9% su base annuale. I dati…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Usa raddoppia dazi su metalli della Turchia, passando dal 10 al 20%»

«Ho appena autorizzato un raddoppio dei dazi sull’acciaio e l’alluminio della Turchia in quanto la loro valuta, la lira turca, è in rapido calo nei…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia