Londra 2012. Husain Bolt contro Carl Lewis: “Ho perso ogni rispetto per lui” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Londra 2012. Husain Bolt contro Carl Lewis: “Ho perso ogni rispetto per lui”

Carl Lewis, ex atleta e campione olimpionico statunitense, dubita delle regolarità delle prestazioni dei corridori giamaica e subito divampa la polemica. “Mi chiedo come si possa correre un anno in 10.3 e l’anno successivo in 9.69”, aveva detto Lewis in un’intervista rilasciata recentemente a Sport Illustrated.
Parole, queste dell’ex atleta statunitense, che hanno dato però fastidio ad Husain Bolt. Il quattro volte campione olimpionico, in una lunga conferenza stampa, ha infatti detto di aver “perso ogni rispetto” verso Lewis.
“Il doping – ha proseguito Bolt – è una cosa seria e avanzare dubbi su un atleta mi fa davvero rabbia. Penso – ha detto, riferendosi evidentemente a Carl Lewis – che lui voglia solo attirare l’attenzione su di sé perchè si non parla più di lui”.

 

Scrivi una replica

News

L’agenzia Moody’s taglia il rating dell’Italia a Baa3

L’agenzia Moody’s ha tagliato il rating dell’Italia a Baa3 (da Baa2, con outlook stabile), si tratta del gradino appena sopra il livello spazzatura. La decisione…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salvini: «Il governo va avanti, però la pazienza ha un limite»

«Il governo va avanti, certo, ci mancherebbe altro. Però la pazienza ha un limite. Adesso finire come Lega in mezzo alle beghe dei Cinquestelle, no.…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Conte a Mosca il 24 ottobre per incontrare Putin

«Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sarà a Mosca il 24 ottobre e incontrerà il presidente della Federazione russa Vladimir Putin e il primo ministro…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Martina: «La manovra va tutta corretta. L’Italia sta rischiando grosso»

«La manovra va corretta in modo radicale. Conte dice che la manovra è bella, ma sono senza parole: c’è un limite a tutto». Lo ha…

19 Ott 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia