Ancora caldo, in arrivo “Caligola”. Coldiretti: “Problemi per l’agricoltura” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ancora caldo, in arrivo “Caligola”. Coldiretti: “Problemi per l’agricoltura”

E’ in arrivo “Caligola” che porterà aria calda marocchino-tunisina verso la Sardegna, la Sicilia, il Lazio, Roma e il centrosud, poi nel fine settimana si estenderà al nord Italia. Il caldo intenso durerà fino al 23 e 24 agosto
“Col caldo e la siccità arrivano anche i problemi per l’agricoltura che sta facendo i conti con la più grave siccità degli ultimi dieci anni con un miliardo di danni e la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità in molte regioni”. È quanto afferma la Coldiretti che ha elaborato la prima ‘mappa della sete’ regione per regione. “Forti riduzioni – continua Coldiretti – sono previste per la barbabietola da zucchero con quasi il dimezzamento della produzione nelle regioni del Nord e per il girasole (-20 per cento), mentre la vendemmia si preannuncia una delle più contenute dell’ultimo secolo anche se di buona qualità”.
“Oltre alla mancanza dell’acqua gli effetti del caldo si fanno sentire anche sulla produzione di latte: le mucche hanno prodotto in media dal 10 al 20 per cento di latte in meno con punte che arrivano anche al 50 nei giorni più roventi. L’afa e le temperature hanno tolto l’appetito anche ai maiali che stanno consumando fino al 40 per cento in meno della consueta razione giornaliera di 3,5 chili di mangime e con un conseguente, sostanziale calo dell’accrescimento. Il caldo ha pesanti effetti anche sulle galline, che producono meno uova e sulle api che non riescono a prendere il polline e il nettare mettendo a rischio la produzione di miele”.

 

Scrivi una replica

News

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 137 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 137 punti.…

23 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: “Non ho mai detto di voler dare armi agli insegnanti”

“Non ho mai detto ‘diamo armi agli insegnanti’. Quello che ho detto è guardare alla possibilità di dare armi a insegnanti esperti di armi con…

22 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “Nel 2017 488mila posti di lavoro, solo il 23% a tempo indeterminato”

“Alla fine del 2017, nel settore privato si registra un saldo tra i flussi di assunzioni e cessazioni registrati nel corso dell’anno pari a +488.000,…

22 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giustizia, via libera alla riforma delle carceri

Il governo ha dato il via libera a tre decreti attuativi della riforma dell’ordinamento penitenziario. “E’ un lavoro in progress, lavoriamo con strumenti diversi con…

22 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia