Russia, le Pussy Riot faranno appello contro la condanna | T-Mag | il magazine di Tecnè

Russia, le Pussy Riot faranno appello contro la condanna

Nadezhda Tolokonnikova, Maria Alekhina, e Ekaterina Samuzevich, le tre componenti del gruppo punk rock russo delle Pussy Riot, faranno appello contro la condanna a due anni di reclusione emessa nei loro confronti venerdì scorso. Ad annunciarlo è stato il loro legale, Nikolai Polozov, riferendo all’agenzia di stampa Interfax che l’appello verrà presentato entro l’inizio della prossima settimana presso la Corte suprema e la Corte costituzionale russa e presso la Corte europea dei Diritti umani.
Il legale delle Pussy Riot ha anche riferito che il tribunale di Mosca non ha ancora fornito alla difesa una copia del verdetto della sentenza emessa venerdì scorso. Le tre cantanti sono state condannate per vandalismo e incitamento all’odio religioso.

 

Scrivi una replica

News

Calcio, l’Olimpico di Roma ospiterà la gara inaugurale di Euro 2020

La partita inaugurale degli Europei 2020 di calcio si disputerà allo stadio Olimpico di Roma. Lo ha annunciato l’UEFA, l’organizzazione che governa il calcio europeo.…

7 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente, cresce il numero dei feriti negli scontri a Gerusalemme

Cresce il numero delle persone rimaste ferite negli scontri tra i reparti militari israeliani e i dimostranti palestinesi, a Gerusalemme. Citando fonti mediche palestinesi, il…

7 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz al congresso del Spd: “Fidatevi ancora di me”

“Siamo atterrati da dove siamo partiti, il 20,5%. Io porto la responsabilità per questo risultato elettorale e chiedo scusa”. Lo ha detto il leader del…

7 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, nel terzo trimestre Pil in crescita dello 0,6% su base trimestrale

Nel terzo trimestre 2017, il Prodotto interno lordo dell’Eurozona è aumentato dello 0,6% su base trimestrale. Lo rende noto l’Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, confermando…

7 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia