Ilva, Clini: “I 146 milioni stanziati per il risanamento non sono sufficienti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ilva, Clini: “I 146 milioni stanziati per il risanamento non sono sufficienti”

Intervenendo a Prima di Tutto, su Radio Uno, il ministro dell’Ambiente, Corrado clini, ha detto che: “Gli interventi necessari per eliminare il rischio ambientale a Taranto sono interventi sugli impianti che in gran parte coincidono con l’ammodernamento delle tecnologie di produzione. Perciò sono cose che l’azienda deve fare anche per adeguarsi agli standard europei, non solo perché noi glielo imponiamo.
I 146 milioni di euro già stanziati servono solo per alcuni di questi interventi, sicuramente non coprono tutto il ciclo di investimenti necessari”.

 

Scrivi una replica

News

Musica: morto il violinista jazz Didier Lockwood

Il violinista jazz francese Didier Lockwood è morto a 62 anni in seguito ad una crisi cardiaca.…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fitch ha alzato il rating della Grecia da B- a B

L’agenzia di rating Fitch ha alzato il rating della Grecia da B- a B con outlook positivo…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

BCE: arrestato per corruzione Ilmars Rimsevics, governatore Banca centrale lettone

Ilmars Rimsevics, governatore della banca centrale della Lettonia e membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea, è stato arrestato dall’ufficio anti-corruzione lettone. È quanto…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 127 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 127 punti.…

19 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia