Infrastrutture, Ciaccia: “Stiamo studiando la defiscalizzazione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Infrastrutture, Ciaccia: “Stiamo studiando la defiscalizzazione”

Il vice ministro Mario Ciaccia ha annunciato ai cronisti, anticipando così anche alcuni passaggi del suo intervento in programma quest’oggi, mercoledì 22 agosto, al Meeting di Rimini, che sta studiando un ddl che preveda tra l’altro la defiscalizzazione dell’Iva sulle nuove opere che non siano economicamente sostenibili e questo permetterà di sostenere i costi per la realizzazione delle nuove infrastrutture.
“Stiamo studiando – ha detto Ciaccia – la defiscalizzazione per le nuove infrastrutture per le quali si sia accertato che dal punto di vista tecnico non sono sostenibili per un piano economico-finanziario a causa del peso dell’Iva. Dobbiamo intervenire su questo punto”. Inoltre, Ciaccia ha precisato che “si pensa a una sterilizzazione totale dell’Iva” con un impatto positivo sull’economia pari a 5-6 punti di pil e con migliaia di posti di lavoro. La misura sarà contenuta in un ddl.

 

Scrivi una replica

News

Commercio, a giugno export dei prodotti industriali in crescita

«A giugno 2018 si stima una crescita congiunturale per le esportazioni (+4,6%) e un più contenuto aumento per le importazioni (+0,3%). Il sostenuto incremento congiunturale…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, nel secondo trimestre Pil in crescita dello 0,4% su base mensile

Nel secondo trimestre 2018, il Prodotto interno lordo del Regno Unito è cresciuto dello 0,4% su base mensile. Lo rende noto l’Office for Nationals Statistics,…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, Pil in crescita dello 0,5% nel secondo trimestre

Il Pil del Giappone nel secondo trimestre del 2018 ha registrato una crescita dello 0,5% su base trimestrale e dell’1,9% su base annuale. I dati…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Usa raddoppia dazi su metalli della Turchia, passando dal 10 al 20%»

«Ho appena autorizzato un raddoppio dei dazi sull’acciaio e l’alluminio della Turchia in quanto la loro valuta, la lira turca, è in rapido calo nei…

10 Ago 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia