Spending review, Catricalà: “Riusciremo ad evitare l’aumento d’Iva fino al 2013.” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spending review, Catricalà: “Riusciremo ad evitare l’aumento d’Iva fino al 2013.”

Intervistato da Sky Tg24 il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà, ha detto: “Con la Spending review che abbiamo già varato arriveremo ad evitare l’aumento dell’Iva fino al giugno del 2013”.
“Naturalmente – ha aggiunto – vogliamo assicurare agli italiani anche dopo la nostra permanenza una serenità dal punto di vista dell’aliquota Iva”.
Sempre in tema di spending review il segretario ha dichiarato: “Il governo pensa che ci sia ancora molto da arare, che ci sia ancora molto da snellire nella Pubblica amministrazione sia in sede locale ma soprattutto in sede periferica. Pensiamo che andremo avanti”.

 

1 Commento per “Spending review, Catricalà: “Riusciremo ad evitare l’aumento d’Iva fino al 2013.””

  1. […] Fisco: Catricala', con spending review no aumento iva fino a 2013AGI – Agenzia Giornalistica Italia(AGI) – Roma, 28 ago. – Con i fondi ottenuti con la spending review "arriviamo ad evitare l'aumento dell'Iva fino al giugno del 2013". Lo ha detto ai microfoni di Sky il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Antonio Catricala'.Spending review: Catricala', in P.A. molto da snellire, andremo avantiAgenzia di Stampa AscaCatricalà, Iva: no all'aumento fino a giugno 2013 grazie alla …SoldiBlog.it (Blog)Spending review, Catricalà: “Riusciremo ad evitare l'aumento d'Iva …T-mag […]

Scrivi una replica

News

Ocse: “In Italia i titoli di studio non sono veritieri”

“In Italia i titoli di studio e le qualifiche danno un’indicazione molto debole delle reali competenze e abilità degli studenti e dei lavoratori che li…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz: “Ad inizio gennaio al via i colloqui con Spd e Cdu”

I colloqui tra Spd e Cdu, per la formazione di un nuovo governo, inizieranno “all’inizio di gennaio”. Lo ha detto il leader dei socialdemocratici tedeschi,…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2016 tra gli italiani laureati andati all’estero uno su tre è tornato in Italia”

“Nel 2016 circa 16 mila laureati italiani tra i 25 e i 39 anni hanno lasciato il Paese e poco più di 5 mila sono…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia ha alzato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2017-2018

Nel 2017 il Prodotto interno lordo italiano crescerà dell’1,6%. Lo prevede la Banca d’Italia, che ha alzato le stime di crescita dell’economia sia per quest’anno…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia