Carburanti, Unione petrolifera: “Calano i consumi su base annua (-5,1%)” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Carburanti, Unione petrolifera: “Calano i consumi su base annua (-5,1%)”

Diminuiscono ancora i consumi petroliferi. Nel mese di luglio 2012, rende noto l’Unione petrolifera, i consumi si sono attestati a circa 5,8 milioni di tonnellate, con una diminuzione su base annua del 5,1% (-315.000 tonnellate).
Inoltre, riferisce l’Unione petrolifera, la domanda totale di carburanti (benzina + gasolio) nel mese di luglio è scesa del 5,8% a circa 2,9 milioni di tonnellate, di cui 0,8 milioni di tonnellate di benzina e 2,1 di gasolio autotrazione.
Nello specifico, nonostante un giorno di consegna in più, la benzina nel complesso ha mostrato un calo pari al 6,7% (-56.000 tonnellate) rispetto a luglio 2011, mentre il gasolio autotrazione del 5,5 % (-122.000 tonnellate). A parità di giorni di consegna il calo per la benzina sarebbe stato del 10,9%, per il gasolio del 9,8%.
Nei primi sette mesi del 2012, stando alle rilevazioni dell’Up, i consumi sono stati pari a circa 37,7 milioni di tonnellate, con un calo del 9% (-3.718.000 tonnellate) rispetto allo stesso periodo del 2011. La benzina nel periodo considerato ha mostrato una flessione del 9,8% (-534.000 tonnellate), il gasolio del 9% (-1.341.000 tonnellate).

 

1 Commento per “Carburanti, Unione petrolifera: “Calano i consumi su base annua (-5,1%)””

  1. […] di petrolio e carburanti ancora a piccoTeleborsaAGI – Agenzia Giornalistica Italia -T-magtutte le notizie (14) »  Nessun […]

Scrivi una replica

News

Ocse: “In Italia i titoli di studio non sono veritieri”

“In Italia i titoli di studio e le qualifiche danno un’indicazione molto debole delle reali competenze e abilità degli studenti e dei lavoratori che li…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, Schulz: “Ad inizio gennaio al via i colloqui con Spd e Cdu”

I colloqui tra Spd e Cdu, per la formazione di un nuovo governo, inizieranno “all’inizio di gennaio”. Lo ha detto il leader dei socialdemocratici tedeschi,…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2016 tra gli italiani laureati andati all’estero uno su tre è tornato in Italia”

“Nel 2016 circa 16 mila laureati italiani tra i 25 e i 39 anni hanno lasciato il Paese e poco più di 5 mila sono…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia ha alzato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2017-2018

Nel 2017 il Prodotto interno lordo italiano crescerà dell’1,6%. Lo prevede la Banca d’Italia, che ha alzato le stime di crescita dell’economia sia per quest’anno…

15 Dic 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia