“Vogliamo vivere”: nasce il nuovo partito di Emilio Fede | T-Mag | il magazine di Tecnè

“Vogliamo vivere”: nasce il nuovo partito di Emilio Fede

Anche se non ufficialmente un partito, ma un ‘’movimento d’opinione’’ secondo lo stesso fondatore, ‘’Vogliamo Vivere’’ rappresenta l’ingresso in politica dell’ex direttore storico del Tg4, Emilio Fede. La formazione sarà vicina al Pdl, nonostante i rumors dicano che Berlusconi non ne sappia nulla, e si schiera decisamente contro i grillini. La nascita mediatica di ‘’Vogliamo Vivere’’ sarà sancita dall’intervista rilasciata al settimanale l’Espresso, in edicola domani. Sicuro dell’appoggio popolare e che la sua reputazione non sia scalfita dalle accuse del Rubygate, processo ancora in corso in cui Fede è inquisito per favoreggiamento alla prostituzione, si propone come alternativa alla leadership del centro destra della Santanchè. Uscito di scena da Mediaset sembra che il Direttore si sia dato un gran da fare per tessere relazioni tra i moderati, tra Anacapri (nella villa della moglie Diana De Feo), Perugia, Milano, Varigotti e Forte dei Marmi. L’indirizzo politico e la strategia delle alleanze è definito. “Ci vuole un comitato di esperti veri che affianchi i singoli ministri per un massimo di sei mesi”. E la cura Monti per l’Italia? “Fallirà”, risponde Fede. “Non mi piace il governo tecnico, imposto sopra la testa della gente. Ma chi sono? Manco si capisce quando parlano. E Monti, poi: mi annoia, mi annoia da mo-ri-re”.

 

Scrivi una replica

News

Trump: “Non ho mai detto di voler dare armi agli insegnanti”

“Non ho mai detto ‘diamo armi agli insegnanti’. Quello che ho detto è guardare alla possibilità di dare armi a insegnanti esperti di armi con…

22 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “Nel 2017 488mila posti di lavoro, solo il 23% a tempo indeterminato”

“Alla fine del 2017, nel settore privato si registra un saldo tra i flussi di assunzioni e cessazioni registrati nel corso dell’anno pari a +488.000,…

22 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giustizia, via libera alla riforma delle carceri

Il governo ha dato il via libera a tre decreti attuativi della riforma dell’ordinamento penitenziario. “E’ un lavoro in progress, lavoriamo con strumenti diversi con…

22 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, dal 2008 meno negozi più bar-ristoranti e hotel

Attualmente rispetto al 2008, in Italia, ci sono circa 62mila negozi in meno (-10,9%), 39mila bar-ristoranti-hotel in più e una grande crescita delle imprese commerciali…

22 Feb 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia