Salute, in Italia oltre un milione di casi di persone affette da Epatite C | T-Mag | il magazine di Tecnè

Salute, in Italia oltre un milione di casi di persone affette da Epatite C

L’Italia è il Paese dell’Unione europea con più casi di infezione da epatite C, malattia del fegato causata dal virus Hcv che, in caso di mancate cure, può portare a complicanze quali la cirrosi e il tumore epatico.
Tuttavia, grazie ad una diagnosi precoce e a cure mirate nel 70-90% dei casi il malato può essere curato con successo. Solo fino a qualche anno fa, invece, solo il 20% dei casi si concludeva con la guariggione del soggetto affetto da epatite C.

 

1 Commento per “Salute, in Italia oltre un milione di casi di persone affette da Epatite C”

  1. […] malattie epatiche, solo nel Lazio oltre 1200 morti ogni annoAgenzia di Stampa AscaT-mag -Quotidiano Sanitàtutte le notizie (10) »  Nessun […]

Scrivi una replica

News

Zimbabwe, si è dimesso il presidente Robert Mugabe

Il presidente, Robert Mugabe, si è dimesso, dopo che il suo partito gli aveva chiesto di farlo entro le 11 ora italiana di oggi. Così…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Davis: “Il ‘no deal’ è ancora possibile”

“Il non raggiungimento di un accordo sulla Brexit tra Regno Unito e Ue, il cosiddetto ‘no deal’, è ancora possibile”. Lo ha detto il ministro…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iraq, camion-bomba provoca 20 morti

Un camion-bomba esploso nel nord dell’Iraq ha provocato la morte di almeno 20 persone. Lo ha riferito la televisione libanese Al Mayadin citando fonti della…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pensioni, la Cgil ha bocciato la proposta del governo

La CGIL ha proclamato una mobilitazione per il 2 dicembre 2017. Il sindacato ha bocciato il pacchetto pensioni da 300 milioni di euro presentato dall’esecutivo,…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia