Serbia, la Chiesa ortodossa chiede di vietare il Gay Pride | T-Mag | il magazine di Tecnè

Serbia, la Chiesa ortodossa chiede di vietare il Gay Pride

Vietare il Gay Pride in programma per il 6 ottobre prossimo a Belgrado. Questa è la richiesta avanzata al governo dal patriarca della Chiesa Ortodossa Serba, il vescovo Irinej.
In una lettera inviata al primo ministro, Ivica Dadic, Irinej ha definito l’evento una “tragicomica parata della vergogna”. Il Gay Pride sparge, secondo il parere del patriarca, “una pesante ombra sulla nostra città, sulla nostra morale, sulla nostra cultura cristiana e sulla dignità delle nostre famiglie”.

 

1 Commento per “Serbia, la Chiesa ortodossa chiede di vietare il Gay Pride”

  1. […] dei cittadini”. Solo nella giornata di ieri, il patriarca della Chiesa ortodossa, Irinej, aveva chiesto alle autorità di impedire lo svolgimento del Gay Pride. […]

Scrivi una replica

News

Germania, Schulz: “La Spd vuole essere una forza di opposizione”

La SPD – il Partito socialdemocratico tedesco – vuole essere una forza di opposizione. Lo ha annunciato il leader della SPD, Martin Schulz, commentando i…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, a breve elezioni anticipate: il premier Abe scioglierà la Camera bassa

La camera bassa del Parlamento giapponese verrà sciolta dal premier Shinzo Abe. Lo riferisce l’agenzia di stampa Reuters, citando “un membro del Partito Liberal Democratico”.…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Washington introduce nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese

Negli Stati Uniti, l’amministrazione Trump ha annunciato nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese. Le nuove misure riguardano otto Stati. L’elenco include Iran, Somalia, Libia,…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Ue: “Il tempo stringe, dobbiamo trovare un accordo”

Nella trattativa sulla Brexit, “dobbiamo veramente andare avanti adesso”. Lo ha detto il vice ministro degli Affari europei estone, Matti Maasikas – l’Estonia ha la…

25 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia