Crisi e tagli all’istruzione, studenti manifestano in tutta Italia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi e tagli all’istruzione, studenti manifestano in tutta Italia

Studenti di tutt’Italia in strada per manifestare contro la crisi e i tagli all’istruzione.
Le città maggiormente interessate sono Roma, Milano, Torino e Bergamo.
A Roma le proteste, cui hanno partecipato circa duemila studenti, stanno causando rallentamenti del traffico nel centro della città. Deviate molte linee del trasporto pubblico.
A Bergamo più o meno stessa situazione. Tutto sotto controllo, deviata solo la circolazione delle auto.
A Milano sono stati lanciati alcuni fumogeni di fronte alla sede della Siae. Lo slogan della manifestazione, alla quale partecipano circa 500 studenti, è: “No ddl Profumo, fuori banche e aziende dalle scuole, saperi per tutti, privilegi per nessuno”
Unico problema al momento è il traffico in tilt. Prese di mira le banche con scritte mediante bombolette spray e volantini adesivi.
La città dove la manifestazione studentesca è risultata più accesa è Torino dove cinque studenti sono rimasti contusi in seguito ad alcuni scontri con la Digos dopo che i manifestanti hanno cambiato strada deviando dal percorso imposto dalle forze dell’ordine.

 

Scrivi una replica

News

Russia-Stati Uniti, Putin: «Lasciarci alle spalle questo clima da guerra fredda»

«Dobbiamo lasciare dietro le spalle questo clima da guerra fredda, non c’è bisogno dello scontro, la situazione è cambiata, bisogna affrontare le sfide comuni, il…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Le relazioni tra Stati Uniti e Russia stanno migliorando»

«Le nostre relazioni non erano mai state peggiori di quanto non lo siano adesso. Tuttavia adesso sono cambiate perché quattro ore fa ci siamo incontrati».…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti

Il governo cinese ricorrerà al WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, contro la minaccia di dazi aggiuntivi al 10% annunciati dagli Stati Uniti sull’import di prodotti…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Trump: «Andare d’accordo con la Russia è una cosa positiva»

«Non siamo andati molto d’accordo negli ultimi anni, ma credo che avremo un buon rapporto in futuro: andare d’accordo con la Russia è una cosa…

16 Lug 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia