Grecia, Samaras: “Senza nuovi aiuti non arriviamo oltre novembre” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Grecia, Samaras: “Senza nuovi aiuti non arriviamo oltre novembre”

Intervistato dal Handelsblatt il premier greco, Antonis Samaras, ha dichiarato: “La Banca centrale europea potrebbe aiutare Atene accettando di diminuire i suoi interessi sul debito greco oppure approvando un rinvio delle scadenze. Potrei anche immaginare una ricapitalizzazione delle banche greche come quella presa in considerazione per la Spagna”.
“La Grecia – ha aggiunto -non arriverà oltre novembre se non riceverà la nuova tranche di aiuti internazionali. La chiave è la liquidità. Per questo è così importante la prossima tranche di aiuti per noi. Senza questi aiuti Atene potrà farcela fino alla fine di novembre. Poi la cassa sarà vuota”.

 

Scrivi una replica

News

Banche, Antonio Patuelli confermato presidente dell’Abi

Antonio Patuelli è stato confermato presidente dell’ABI, l’Associazione bancaria italiana. Lo ha deciso all’unanimità il comitato esecutivo dell’ABI. Patuelli resterà in carica fino all’estate 2020.…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele, Netanyahu: “Ambasciata Usa a Gerusalemme entro un anno”

L’ambasciata statunitense potrebbe essere trasferita da Tel Aviv a Gerusalemme “molto più velocemente di quanto si pensi, probabilmente entro un anno da oggi”. Lo ha…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: “La mancanza di lavoro resta l’emergenza principale dell’Italia”

“La mancanza di lavoro, nonostante negli ultimi tempi si sia registrato un sensibile miglioramento, come risulta anche dai dati dell’Istat dei giorni scorsi, resta l’emergenza…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, l’indipendentista Roger Torrent eletto presidente del Parlamento catalano

Il deputato indipendentista di Girona, Roger Torrent, è il presidente del nuovo Parlamento catalano. Torrent – esponente dell’Erc, i Repubblicani Catalani di Sinistra – è…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia