Penitenziari, Osapp: “Carceri sempre più affollati e autorità sempre più sole” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Penitenziari, Osapp: “Carceri sempre più affollati e autorità sempre più sole”

L’Osapp, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, ha diffuso un comunicato stampa in cui sottolinea che “ieri 9 ottobre erano presenti nelle carceri italiane 66 mila 556 detenuti per 45 mila 849 posti ovvero quasi 21 mila detenuti in più, ma, oltre ai problemi del sovraffollamento, delle aggressioni e della carenza di Personale, la Polizia Penitenziaria è sempre più sola rispetto alle altre istituzioni dello Stato.
Sempre più frequente è l’abitudine dell’autorità giudiziaria che procede, a disporre l’isolamento degli imputati prima dell’interrogatorio di garanzia, andando così a ‘stravolgere’ la già precaria organizzazione delle carceri a discapito della oramai scarsa aliquota del Personale in servizio nelle sezioni detentive. La norma penale prescrive la separazione tra gli imputati ma non l’obbligatorio isolamento soprattutto quando ciò non riguarda le esigenze del procedimento ed è inteso esclusivamente a ‘fiaccare’ eventuali resistenze dei soggetti. Auspichiamo quindi che sulla questione vi sia un puntuale e autorevole intervento della Guardasigilli Severino rivolto ad alleviare i sempre più gravosi e insostenibili incarichi della Polizia Penitenziaria nelle carceri italiane”.

 

Scrivi una replica

News

Bankitalia vede al rialzo le stime di crescita dell’Italia

La Banca d’Italia ha rivisto al rialzo le stime di crescita dell’economia italiana. Nel bollettino economico, Bankitalia ha scritto che il Prodotto interno lordo crescerà…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, nel 2017 il 47% delle imprese ha utilizzato almeno un social media

Nel 2017, il 47% delle imprese dell’Unione europea ha usato almeno un social media – blog, siti di condivisione dei contenuti, social network… -, con…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Senato, Mattarella nomina Liliana Segre senatrice a vita

Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz, è stata nominata senatrice a vita dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ai sensi dell’articolo 59, secondo comma, della Costituzione.…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gentiloni: “Cooperazione indispensabile per la lotta al terrorismo”

“Non dobbiamo mai dimenticare quanto sia indispensabile la componente della cooperazione allo sviluppo grazie al quale le relazioni con questi paesi possono aiutarci a costruire…

19 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia