Pittella: “Agenda Monti deve essere agenda della salute della società italiana” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pittella: “Agenda Monti deve essere agenda della salute della società italiana”

“C’è una questione democratica e una questione dell’euro. Dobbiamo procedere verso un’unione bancaria, verso un’unione di bilancio e fiscale e verso un’unione politica. È qui che si sana la questione della legittimità democratica dell’Europa”. Ne è convinto Gianni Pittella, eurodeputato del Pd e vicepresidente del Parlamento europeo, intervistato da T-MagTV.
“Noi – prosegue Pittella – dobbiamo ringraziare Monti perché ci ha salvato dal baratro per l’inazione colpevole del governo Berlusconi. Monti ha dovuto chiedere sacrifici ai cittadini. In questo modo abbiamo recuperato credibilità e prestigio internazionale e abbiamo cominciato ad aggiustare i conti pubblici. Tutto questo ci deve mettere nella condizione di fare il passo successivo che è quello che va in direzione di una maggiore crescita, di una maggiore occupazione. Perché l’agenda Monti non è un’agenda, almeno declinata da noi, soltanto del rigore e del risanamento. Deve essere l’agenda della salute della società italiana”.
Una battuta anche sulle primarie del centrosinistra. “È chiaro – osserva Pittella – che le primarie debbano avere delle regole. Non si vuole restringere la cerchia, ma permettere ai cittadini che vorranno andare a votare di farlo nella massima trasparenza”.
“Io sostengo Bersani – è la conclusione dell’esponente del Pd – perché mi convince la linea politica, che punta a ripristinare il primato della ‘buona politica’. Bersani, inoltre, è stato tra i pochi leader politici ad avere detto sì alla Costituente europea, sì agli Stati Uniti d’Europa”.

 

1 Commento per “Pittella: “Agenda Monti deve essere agenda della salute della società italiana””

  1. […] democratica e una questione dell’euro”, dice l’eurodeputato del Pd, Gianni Pittella ai microfoni di T-MagTV. Te ne accorgi, in effetti, osservando le manifestazioni ad Atene e il dispiegamento massiccio […]

Scrivi una replica

News

Francia, a settembre sale a 57,2 punti l’indice Pmi composito

Sale a 57,2 punti l’indice Pmi composito della Francia nel mese di settembre. Ad agosto si era attestato a 55,2 punti.…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice composito sale a 57,8 punti a settembre

In Germania, l’indice composito nel mese di settembre, ha registrato una crescita a 57,8 punti dai 55,8 di agosto.…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indice Pmi composito sale a 56,7 punti a settembre, oltre le attese

Stando ai dati rilevati da Markit Economics, l’indice Pmi composito, sale a 56,7 punti nel mese di settembre, dai 55,7 di agosto, mentre le stime…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Pil del 2016 confermato al +0,9%, ma peggiora il deficit”

“I dati qui presentati incorporano la revisione dei conti nazionali relativa al biennio 2015-2016, effettuata per tenere conto delle informazioni acquisite dall’Istat successivamente alla stima…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia