Su Facebook siamo tutti più innamorati e più cornuti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Su Facebook siamo tutti più innamorati e più cornuti

di Francesca Pucci

Tutte le mattine in redazione a fare le pulizie arriva una minuta signora, una sorta di bambolina a batterie, bella genuina, romana de Roma che ci allieta con le sue storielle di borgata che ti fanno sì sorridere, ma sempre con una scia di malinconia. La sua giornata inizia alle 4 del mattino e lei è sempre carica, piena di energia. Ma ieri mattina, no. Si vedeva dall’espressione che qualcosa era andato storto. Si vedeva dalla violenza che utilizzava nello strofinare lo straccio su uno dei nostri Mac. A un certo punto si ferma, fissa lo schermo e fa: “Eccola la rovina! Eccola! Sti sociali networki!”. Ce l’aveva con Facebook.
“E che ve devo di’? Che mi’ marito s’è invaghito de ‘na ventiquattrenne su Facebook, io me alzo alle quattro della matina, pe mandà avanti la baracca ed ecco qui il ringraziamento… e questa è pure bella come il sole l’ho vista co ll’ occhi mia”
Ecco qui. Cristiana, 41 anni, colf, una figlia e un marito.
Ennesima coppia vittima di Zuckerberg.
Facebook sta all’amore come la neve sta all’estate. Facebook è il colera dei sentimenti, Facebook lo ammazza l’amore, lo umilia, lo rende ridicolo, gli toglie la dignità.
Ed ora ammorbatemi pure di commenti del tipo “…ma perché, non è così, Facebook aiuta a socializzare, aiuta ad esprimere i sentimenti”, ma anche no.
L’amore con Facebook ha assunto una strana forma, che quasi fa paura. Provate ad aprire una pagina a caso di una qualsiasi coppietta: cuoricini, link, canzoni. Ecco io tutto questo lo trovo imbarazzante.
L’amore è una cosa semplice, canta Tiziano Ferro, ed è anche intima, aggiungo io.
Con i social siamo diventati tutti un po’ più innamorati, tutti un po’ più amici, tutti un po’ più cornuti.

 

Scrivi una replica

News

Zimbabwe, si è dimesso il presidente Robert Mugabe

Il presidente, Robert Mugabe, si è dimesso, dopo che il suo partito gli aveva chiesto di farlo entro le 11 ora italiana di oggi. Così…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Davis: “Il ‘no deal’ è ancora possibile”

“Il non raggiungimento di un accordo sulla Brexit tra Regno Unito e Ue, il cosiddetto ‘no deal’, è ancora possibile”. Lo ha detto il ministro…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iraq, camion-bomba provoca 20 morti

Un camion-bomba esploso nel nord dell’Iraq ha provocato la morte di almeno 20 persone. Lo ha riferito la televisione libanese Al Mayadin citando fonti della…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pensioni, la Cgil ha bocciato la proposta del governo

La CGIL ha proclamato una mobilitazione per il 2 dicembre 2017. Il sindacato ha bocciato il pacchetto pensioni da 300 milioni di euro presentato dall’esecutivo,…

21 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia