Crisi economica, Bankitalia: “Il clima è migliorato, ma resta incerto” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Bankitalia: “Il clima è migliorato, ma resta incerto”

“Le previsioni di crescita dell’attività economica in Italia per quest’anno e per il prossimo da parte dei principali analisti sono state riviste al ribasso”. E’ quanto si legge nel Bollettino Economico diffuso martedì dalla Banca d’Italia secondo cui le previsioni per il prossimo anno “restano coerenti con l’uscita dalla recessione”.
“Per il complesso del 2013 è atteso – si legge nel documento – un ulteriore calo del prodotto; su base trimestrale il pil smetterebbe di diminuire nel corso dell’anno, ancora sostenuto dalla domanda estera”.
Per quanto concerne i mercati, questi ultimi “restano fragili”, anche se “il clima è migliorato, ma resta incerto” Adesso, è necessario “procedere con decisione e a tutti i livelli nel riequilibrio di bilancio, e nelle riforme strutturali nonchè nella riforma dell’architettura europea”. Infine, la “realizzazione di un’Unione bancaria europea deve mirare a recidere il legame tra le condizioni del debito sovrano e quelle dei sistemi bancari nazionali”.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «Export in calo dello 0,1% ad aprile»

«Ad aprile 2018 si stima un lieve aumento congiunturale sia per le esportazioni (+0,1%) sia per le importazioni (+0,7%). La lieve crescita congiunturale dell’export è…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Colombia, presidenziali al centrodestra: vince Duque

Le elezioni presidenziali in Colombia sono state vinte dal candidato di centrodestra Ivan Duque, che ha ottenuto il 54% dei voti. Il suo rivale Gustavo…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giappone, sisma di magnitudo 6.1 a Osaka: tre morti e 100 feriti

un terremoto di magnitudo 6.1 ha fatto tremare il Giappone nell’area di Osaka. Il sisma ha provocato tre vittime e 100 feriti.…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 63,91 dollari al barile e Brent a 72,9 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 63,91 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 72,9 dollari.…

18 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia