Anonymous pubblica identità del pedofilo che portò una ragazza al suicidio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Anonymous pubblica identità del pedofilo che portò una ragazza al suicidio

Gli hacktivisti di Anonymous hanno scoperto e reso pubblica l’identità del pedofilo che avrebbe portato una quindicenne al suicidio dopo averne diffuso in rete le foto in topless.
Amanda Todd è la quindicenne vittima del bulo cibernetico, di Vancouver si è tolta la vita il 10 ottobre dopo aver denunciato, in un drammatico video di nove minuti su YouTube, il trattamento che aveva subito dall’uomo, trentaduenne ex dipendente di Facebook.
“E’ un abominio e sarà punito”, ha commentato uno degli hacker con indosso una maschera.

 

Scrivi una replica

News

Brexit, May: “Dobbiamo andare avanti insieme”

“Vedrò Tusk qui oggi, per parlare dei negoziati positivi in corso, guardando alla futura partnership approfondita e speciale che voglio con l’Ue. I negoziati continuano…

24 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Ifo sale a 117,5 punti a novembre

L’indice Ifo che monitora la fiducia delle imprese in Germania è salito 117,5 punti nel mese di novembre. Ad ottobre invece, si era attestato a…

24 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a quota 142 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 142 punti.…

24 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Sottomarino scomparso, Marina: “Ci fu un’esplosione”

Il rumore che la Marina militare argentina aveva captato nel corso della giornata di mercoledì 15 novembre, in occasione dell’ultimo contatto con il sottomarino scomparso…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia