La Commissione europea indaga l’Italia per aiuti a regioni colpite da calamità | T-Mag | il magazine di Tecnè

La Commissione europea indaga l’Italia per aiuti a regioni colpite da calamità

La Commissione europea ha avviato un’indagine nei confronti dell’Italia sulle misure di aiuto alle zone colpite da calamità naturali.
L’indagine intende fare chiarezza sulle agevolazioni fiscali e tributarie concesse alle imprese delle regioni che hanno subito terremoti e inondazioni.
Nello specifico, verranno esaminati gli aiuti concessi a Umbria e Marche nel 1997, a Molise e Puglia nel 2002, e all’Abruzzo nel 2009. Non ci sarebbero, secondo la Commissione europea, “collegamenti diretti” tra i disastri naturali e la riduzione delle tasse.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord, Usa sospende esercitazione in Corea del Sud

Dopo lo storico vertice di Singapore tra Donald Trump e Kim Jong-Un, il Pentagono ha deciso di sospendere le esercitazioni militare in Corea del Sud.…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Moscovici: «Rischio esistenziale per l’Europa»

«Lo dico senza drammatizzare: oggi, a undici mesi dalle elezioni europee, c’è un rischio esistenziale che plana sul progetto europeo». Si è espresso così il…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Unhcr: «Record di persone in fuga nel 2017»

«Nel 2017 il numero di persone costrette a fuggire nel mondo a causa di guerre, violenze e persecuzioni ha raggiunto un nuovo record per il…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 65,4 dollari al barile e Brent a 74,8 dollari

Prezzo del petrolio in rialzo all’avvio dei mercati asiatici. Infatti, il greggio texano Wti è stato scambiato a 65,4 dollari al barile mentre il Brent…

19 Giu 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia