Lavoro, Confartigianato: “In Italia, il 50% delle donne è inattivo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, Confartigianato: “In Italia, il 50% delle donne è inattivo”

In Italia, quasi la metà delle donne è inattiva. Lo rende noto uno studio condotto dall’Osservatorio sull’imprenditoria femminile di Confartigianato e presentato alla Convention di Donne Impresa.
Nel nostro Paese il 48,5% delle donne è inattivo, una delle medie più basse d’Europa, dove la media registrata Ue è pari al 35,1%.
Va malissimo nel Mezzogiorno, dove lavora 1 donna su 4. In Campania è stata registrata la media più bassa: solo il 20,4% delle donne ha un’occupazione, la stessa percentuale registrata in Pakistan.

 

Scrivi una replica

News

Padoan: “Le risorse sono poche, il Pil non basta”

“Le risorse sono pochissime dati i vincoli di bilancio. Il Pil è migliorato ma non in modo tale da allentarli in modo significativo. Sicuramente l’occupazione…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Padoan: “Il sistema bancario tedesco è elefantiaco”

“Il sistema bancario tedesco non è avanzato, è elefantiaco e non rappresenta quindi un esempio a cui guardare nel definire il nuovo modello di banca…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

M5S, il Tribunale di Palermo sospende le “Regionarie”

Il tribunale di Palermo ha sospeso le “Regionarie” del Movimento 5 Stelle, indette per la scelta del candidato alla presidenza della Regione Sicilia. La decisione…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Zew sale a 17 punti a settembre: oltre le attese

Indice Zew sulla fiducia degli investitori in Germania è salito a quota 17 punti nel mese di settembre dai 10 di agosto. Gli analisti avevano…

19 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia