Ddl anti-corruzione, Severino: “Serve maggiore rigore per contrasto e prevenzione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ddl anti-corruzione, Severino: “Serve maggiore rigore per contrasto e prevenzione”

Il ministro della Giustizia, Paola Severino, intervenendo alla Telefonata di Belpietro, ha detto: “Mi sembra che questa legge dia un quadro di maggior rigore nella lotta alla corruzione e credo che questo sia dimostrato dal fatto che è la prima legge che si occupa compiutamente anche dell’aspetto della prevenzione della corruzione e inoltre prevede un quadro irrobustito di reati e di pene. Le sanzioni per i reati di corruzione sono state tutte elevate, proprio perché il fenomeno è apparso in tutta la sua crudezza e la sua gravità e il legislatore deve rispondere con pene più severe”.
“Il maggior punto di critica riguarda il tema della prescrizione – continua -, ma bisogna fare chiarezza perché non è un tema che riguarda solo la corruzione, ma tutti i reati. C’è un meccanismo che cumulandosi con la lentezza dei processi penali genera la prescrizione dei reati. Ma questo vale per tutti i reati”.

 

Scrivi una replica

News

Birmania: “Raggiunto un accordo con il Bangladesh per il rientro di Rohingya”

La Birmania e il Bangladesh hanno firmato un accordo per il rientro di centinaia di migliaia di Rohingya fuggiti dalle violenze dell’esercito nello Stato birmano…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Manovra, Bianconi-Gualdani: “Rifinanziato il bonus bebè per tre anni”

“Siamo molto soddisfatti perché Alternativa popolare ha vinto la sua battaglia sul bonus bebè. Uscito dai radar della legge di Bilancio, invece sarà integralmente rifinanziato…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Salvini: “Chiediamo a Berlusconi e al centrodestra un patto con gli italiani”

“Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo patto con gli italiani e chiederemo un impegno formale ai nostri alleati di fare…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Berlusconi, Meloni: “La Corte di Strasburgo si pronunci prima delle elezioni”

“E’ giusto che Berlusconi chieda che il pronunciamento della corte di Strasburgo ci sia prima delle elezioni”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia,…

23 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia