Puglia, i pm chiedono un anno e otto mesi di reclusione per Vendola | T-Mag | il magazine di Tecnè

Puglia, i pm chiedono un anno e otto mesi di reclusione per Vendola

Un anno e otto mesi di reclusione, questa è la richiesta dei pm nei confronti del governatore della Puglia, Nichi Vendola, accusato di abuso d’ufficio in concorso con l’ex direttore generale della Asl Bari, Lea Cosentino.
L’ udienza, al termine della quale i pm hanno formulato la richiesta di condanna a quasi due anni di carcere, si è svolta a porte chiuse davanti al gup del Tribunale di Bari, Susanna De Felice. Presenti in aula anche i difensori dei due imputati, Massimo Roberto Chiusolo e Francesca Conte per Cosentino e Vincenzo Muscatiello per Vendola.
L’accusa, invece, è rappresentata dal procuratore aggiunto Lino Giorgio Bruno e dai pm inquirenti, Francesco Bretone e Desireè Digeronimo. La sentenza è attesa per il 31 ottobre prossimo.
“Una sentenza di condanna, sia pure relativamente a un concorso in abuso d’ufficio – ha commentato Vendola, che aveva chiesto di essere processato con il rito abbreviato -, per me sarebbe un punto di non ritorno, segnerebbe un mio congedo dalla vita pubblica. Ma una sentenza ispirata a verità e giustizia credo che restituirà a me quello che mi è dovuto, cioè la mia totale innocenza”.

 

Scrivi una replica

News

Beirut: “Saltato il contratto per il gas con Mosca”

“Eravamo praticamente sul punto di firmare il nostro primo contratto per lo sviluppo di giacimenti di gas grazie alla partecipazione di compagnie russe: ora stiamo…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa: “In Europa c’è un alto rischio di attacchi dell’Isis”

“Gli incidenti in Francia, Russia, Svezia, Gran Bretagna, Spagna e Finlandia dimostrano che l’Isis e i suoi affiliati hanno la capacità di pianificare e compiere…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, May: “Sono fiduciosa che si possa passare alla seconda fase”

“Sono fiduciosa che il mese prossimo i leader Ue possano dare il via libera alla seconda fase dei negoziati sulla Brexit”. Lo ha detto Theresa…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Davis: “Offerto compromesso all’Ue”

“La Gran Bretagna ha offerto alcuni compromessi creativi in sede di negoziato sulla Brexit ma non sempre ha trovato disponibilità da parte dell’Ue”. Lo ha…

17 Nov 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia